Ali di pollo al forno, ricetta facile, veloce ed economica

Le ali di pollo al forno sono un piatto ideale da guastare sul divano guardando la partita accompagnate da patatine e ottima birra.
ali di pollo al forno
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

Le ali di pollo al forno è una ricetta classica, ma soprattutto pratica, veloce e attenta al portafogli. In genere le ali di pollo sono il taglio che costa di meno, ma ciò non vuol dire che la qualità sia minore, anzi. Le ali di pollo sono un classico della cucina di strada, la street food: sono un attimo finger food proprio perché si possono mangiare passeggiando per la strada e soprattutto, o rigorosamente, con le mani. Oggi vi propongo una ricetta molto gustosa delle ali di  pollo al forno, al sapore di paprika.

Ingredienti per 4 persone

  • Alette di pollo: 500 g
  • Paprika: q.b.
  • Sale: q.b.
  • Olio: q.b.
  • Salsa barbecue: q.b.
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 40 minuti
  • Totale: 60 minuti
  • Calorie: 86 kcal/porzione

Preparazione

1

Prima di tutto bisogna far marinare le ali di pollo. In una ciotola versare le ali di pollo, aggiungere un pizzico di sale, un filo di olio e la paprika. Amalgamate con le mani in modo tale da ricoprire di paprika tutta la superficie delle alette.

2

Lasciate riposare in frigo per circa 45 minuti. Se le preparate in anticipo ancora meglio.

3

Trascorsi i 45 minuti, foderare una teglia di carta forno e disporre le alette di pollo.

4

Infornare a 180°C per circa 30/40 minuti. Abbiate l’accortezza di girare le alette a metà cottura. Quando saranno ben dorate, sono pronte per essere gustate.

5

Servite con la salsa barbecue e patatine al forno.

Curiosità

Le ali di pollo sono un tipico piatto americano inventato nel 1964 a Buffalo dalla famiglia italiana Bellissimo. Difatti sono uno dei cibi più consumati dagli americani sia nelle case e anche negli eventi sportivi, come il Super Bowl.

Per gli amanti del piccante, e del barbecue, c’è la variante americana, le Buffalo Wings: le famosissime ali di pollo in salsa piccante, da spalmare direttamente sulle alette durante la cottura. È una procedura abbastanza lunga, ma piacevole per chi ama un po’ di piccante in più. Di solito sono servite con del sedano crudo, una salsa di formaggio o con la salsa tzatziki.

Io, personalmente, preferisco una delle versioni più classiche e dal gusto un po’ più soffice. Vi consiglio di provare le ali al forno marinate nel curry, oltre che alla paprika: sono una variante altrettanto gustosa e succosa.