Pasta alla norma

La pasta alla norma è un piatto tipico della tradizione siciliana, per essere più precisi della città di Catania. Pochi e semplici ingredienti per la preparazione di un primo piatto estivo dal sapore unico e sublime. Preparazione della pasta alla norma Lavare e spuntare le melanzane, tagliarle a fette di mezzo cm circa, metterle in uno scolapasta e spolverizzare […]

  • Tempo di preparazione
  • Tempo di cottura:
  • Porzioni: 4 persone
  • Calorie: 569 Kcal/porzione
  • Ingredienti

  • Melanzane grandi: 2
  • Pomodori o pelati: 500 g
  • Pennette: 320 g
  • Sale: q.b.
  • Pepe: q.b.
  • Olio per friggere: q.b.
  • Olio Evo: q.b.
  • Basilico: q.b.
  • Ricotta salata: q.b.
  • Aglio: 2 spicchi

La pasta alla norma è un piatto tipico della tradizione siciliana, per essere più precisi della città di Catania. Pochi e semplici ingredienti per la preparazione di un primo piatto estivo dal sapore unico e sublime.

Preparazione della pasta alla norma

1Lavare e spuntare le melanzane, tagliarle a fette di mezzo cm circa, metterle in uno scolapasta e spolverizzare ogni strato con il sale, coprire con un piatto e lasciare almeno 20′.

2Nel frattempo mettere a dorare l’aglio in una padella e aggiungere i pomodori tagliati, salare, pepare e sminuzzare un po’ di basilico. Far cucinare per circa 15′. Togliere l’aglio.

Importante non far asciugare molto il sugo, eventualmente aggiungere un poco di acqua di cottura della pasta. Se non vi piace che resti la buccia dei pomodori potete sbollentarli e spellarli.

preparazione-pasta-alla-norma (1)

preparazione-pasta-alla-norma (2)

3Sciacquare le melanzane, asciugarle bene e cominciare a friggerle. Con carta assorbente togliere l’olio in eccesso, dopodiché tagliare qualche fettina di melanzana fritta e aggiungerla nel sugo, le altre lasciarle intere per metterle sulla pasta.

Aggiungere dell’altro basilico fresco.

preparazione-pasta-alla-norma (3)

preparazione-pasta-alla-norma (4)

4Cuocere la pasta, scolarla e condirla con il sugo alla norma, spolverizzare con la ricotta salata.

pasta-alla-norma (2)

Curiosità

L’origine del nome è associato al commediografo Nino Martoglio il quale davanti al piatto avrebbe esclamato “E’ una Norma!” paragonandola così alla celebre opera di Vincenzo Bellini.

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *