fbpx

Vellutata di ceci, ricetta semplice per un secondo salutare e saporito

Cremosa e dal sapore piacevolmente aromatico, la Vellutata di ceci è un toccasana per il corpo con le sue numerose proprietà benefiche: provatela con noi!
vellutata di ceci facile e veloce
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

Con la Vellutata di ceci potete dare una ricarica di energia al vostro corpo. I ceci sono senza dubbio un fondamento di moltissime ricette italiane che derivano dalle tradizioni contadine. Ricchi di proteine, sali minerali e vitamine, questi legumi sono un vero e proprio toccasana per la salute fisica e mentale. Cucinati come condimento per la pasta, come ingrediente per sfiziosi Hamburger di ceci o alla base della Zuppa di ceci, sono un alimento sano, gustoso ed estremamente versatile. E se volete scaldarvi con un piatto cremoso e saporito, ecco la ricetta della Vellutata di ceci: è facile da preparare e richiede pochi ingredienti.

Ingredienti per 2 persone

  • Ceci secchi: 250 g
  • Aglio: 1 spicchio
  • Olio Extra Vergine di Oliva: 1 cucchiai
  • Sale fino: q.b.
  • Concentrato di pomodoro: 1 cucchiaino
  • Rosmarino: 1 rametto
  • Acqua: 1/2 litro
  • Preparazione: 1 ora
  • Cottura: 1 ora, 10 minuti
  • Totale: 2 ore, 10 minuti

Preparazione

1

Se si utilizzano i ceci secchi, la sera prima metterli in ammollo in una ciotola capiente con acqua fresca. Dovranno rimanere in ammollo circa 10/12 ore.

2

Trascorso il tempo di ammollo, sciacquare i ceci sotto acqua corrente e versarli in una pentola a pressione (o in alternativa una pentola normale) con acqua fredda. L'acqua dovrà superare il livello dei ceci di circa due dita.

3

Chiudere la pentola a pressione, portarla sul fuoco e cuocere per 30 minuti dal momento in cui inizia a fischiare. Terminata la cottura., attendere il raffreddamento della pentola prima di aprirla. Se invece si utilizza una pentola normale, cuocere per circa 1 ora e mezza.

4

A parte, in una pentola, versare l'olio e inserire lo spicchio di aglio in camicia. Portare sul fuoco e fare soffriggere per un paio di minuti. Unire poi i ceci, il concentrato di pomodoro, il sale e il rametto di rosmarino.

5

Aggiungere anche l'acqua di cottura dei ceci e cuocere per circa 1 ora.

6

A cottura ultimata, eliminare il rametto di rosmarino e l'aglio. Frullare tutti gli ingredienti con un frullatore a immersione, fino a ridurli in purea. A piacere, è possibile passare la vellutata in un colino in modo da filtrarla e renderla ancor più liscia e senza grumi. Servire subito la Vellutata di ceci ben calda.

Accessori

  • Una pentola
  • Una pentola a pressione (o in alternativa normale)
  • Uno scolapasta
  • Un setaccio da cucina
  • Un cucchiaio
  • Frullatore a immersione

Consigli e suggerimenti

  • Per ottenere una consistenza ancor più liscia e omogenea, vi consigliamo di filtrare la vostra Vellutata di ceci con un setaccio.
  • È possibile utilizzare anche i ceci precotti, ma in tal caso le dosi cambiano: dovrete utilizzare il doppio del peso dei ceci secchi.
  • In questa ricetta abbiamo utilizzato l’acqua per la cottura dei ceci, ma se volete ottenere un gusto ancor più deciso potete sostituirla con del brodo di verdure o di carne, a piacere.
  • Per ottenere una consistenza ancor più cremosa è possibile aggiungere anche una patata bollita agli ingredienti. Anche la zucca e le zucchine sono ottima per accompagnare gli ingredienti della Vellutata di ceci fatta in casa. Frullate insieme ai ceci cotti daranno una marcia in più alla vostra vellutata.
  • Noi vi abbiamo presentato la ricetta base della Vellutata di ceci, ma poi potete impreziosirla negli aromi e nell’accompagnamento. Portatela in tavola con dei crostini di pane fragranti oppure con grissini al sesamo. Inoltre, potete impreziosire la vostra crema di ceci con 2/3 gamberi grigliati in padella per una combinazione di sapori unica e irresistibile. Aggiungetevi anche un filo di olio a crudo e un rametto di rosmarino per donare un tocco chic e aromatico al piatto!
  • La Vellutata di ceci si presta benissimo ad essere preparata in anticipo e riscaldata all’occorrenza nel momento in cui viene servita in tavola. Per questo è un’ottima ricetta per tutti quei pasti in cui non si ha molto tempo a disposizione e ci si vuole portare avanti, anche la sera prima! Basterà porla sul fuoco alcuni minuti, oppure in microonde, per un caldo piatto sostanzioso e saporito.

Conservazione

Conservare la Vellutata di ceci in frigorifero, chiusa in un contenitore ermetico, e consumarla entro 2/3 giorni al massimo. In alternativa, è anche possibile congelarla, già suddivisa in monoporzioni; basterà farla scongelare in frigorifero o in microonde per avere sempre a disposizione la vostra cremosa crema di ceci tutte le volte che volete.