fbpx

Polpettone di melanzane, un secondo ricco

Il polpettone di melanzane è un piatto sostanzioso e sfizioso, dal cuore filante di scamorza, una ricetta semplice e veloce!
polpettone di melanzane
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

Il polpettone di melanzane è un piatto molto sostanzioso che può essere servito sia come secondo che come piatto unico, grazie alla presenza di ingredienti appartenenti a tutti i gruppi alimentari. Infatti la preparazione del polpettone di melanzane prevede l’uso di pane in cassetta e pangrattato, uova, prosciutto, scamorza e parmigiano, melanzane, prezzemolo e condimenti. Una ricetta davvero ricca, ma allo stesso tempo facilissima da preparare e ottima idea per pranzi completi e gustosi anche fuori casa. Il polpettone di melanzane è ancora più buono se lasciato riposare qualche ora prima di consumarlo: per questo motivo è perfetto da cucinare anche la sera prima! Preparatelo in vista di una gita fuori porta, il suo cuore filante di scamorza vi conquisterà! E se siete amanti del polpettone, provate anche il classico polpettone di carne al forno!

Ingredienti per 4 persone

  • Melanzane: 1 kg
  • Pane in cassetta: 4 fette
  • Parmigiano grattugiato: 80 g
  • Uovo: 1
  • Prezzemolo: 1 ciuffo
  • Pangrattato: 150 g
  • Prosciutto cotto: 4 fette
  • Scamorza affumicata: 8 fette
  • Olio extravergine d'oliva: 8 cucchiai
  • Sale fino: 1 cucchiaino
  • Pepe nero: q.b.
  • Preparazione: 15 minuti
  • Cottura: 1 ora, 10 minuti
  • Totale: 1 ora, 25 minuti

Preparazione

1

Lavate e spuntate le melanzane, poi ponetele su un tagliere e riducetele in cubetti.

2

In una casseruola capiente versate l’olio, aggiungete le melanzane e il sale fino, coprite con un coperchio e fate cuocere 10 minuti a fiamma media.

3

Affettate il pane in cassetta e tagliatelo a dadini. Appena le melanzane si saranno ammorbidite aggiungete anche i dadini di pane, mescolate e coprite per far cuocere altri 10 minuti.

4

Spegnete il fuoco e versate il composto in una ciotola. Con l’aiuto di un cucchiaio schiacciate le melanzane e il pane ammorbidito, in modo da amalgamare bene gli ingredienti. Unite anche il parmigiano.

5

Lavate il ciuffo di prezzemolo e tritatelo grossolanamente. Unite al composto un uovo intero e il prezzemolo, poi mescolate accuratamente. Unite infine anche una spolverata di pepe nero, un pizzico di sale fino e il pangrattato. Mescolate bene e amalgamate il tutto.

6

Stendete un foglio di carta forno sul ripiano di lavoro. Versate tutto il composto sopra il foglio e livellatelo con il dorso di un cucchiaio o di una spatola.

7

Disponete sul composto le fette di prosciutto tagliate sottili. Tagliate a fette la scamorza e ponetela sopra il prosciutto.

8

Con l’aiuto della carta da forno arrotolate bene il composto fino a formare un polpettone e inseritelo in uno stampo da plumcake delle dimensioni di 30x11 cm.

9

Spolverate con il pangrattato e con un filo di olio extravergine d’oliva. Infornate a 180°C in modalità ventilata per 50 minuti, nel ripiano più basso del forno. Attendete qualche minuto prima di tagliarlo. Potete servirlo con il contorno che preferite.

Consigli e suggerimenti

Per un polpettone di melanzane vegetariano potete omettere semplicemente il prosciutto cotto. Se volete potete sostituirlo con affettato vegetale, altrimenti non è neanche necessario: il polpettone è già molto saporito con la sola presenza dei formaggi.

Cuocete il polpettone di melanzane in uno stampo da plumcake, come abbiamo fatto noi: in questo modo il polpettone si cuocerà compattandosi perfettamente e manterrà la sua forma anche quando verrà poi aperto. Attendete sempre che si formi una bella crosticina dorata sul polpettone di melanzane prima di sfornarlo.

Per una versione del polpettone di melanzane senza glutine potete sostituire il pane con del pane senza glutine o, in alternativa, con delle patate bollite e poi schiacciate, ma in quel caso dovrete regolare la consistenza aggiungendo della farina di riso o della farina di ceci.

Potete sostituire un’altra erba aromatica al prezzemolo come il basilico o la menta, per dare un gusto ancora più fresco. Inoltre potete aggiungere al composto della scorzetta grattugiata di un limone non trattato.

Potete arricchire ancora di più il vostro polpettone di melanzane aggiungendo altri ingredienti come funghi sott’olio, pomodorini secchi o acciughe.

Conservazione del polpettone di melanzane

Il polpettone di melanzane si conserva in frigorifero, all’interno di un contenitore ermetico, per 1-2 giorni al massimo. Vi basterà poi tagliare le fette e scaldarle velocemente al forno o al microonde.

Vi sconsigliamo di congelarlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *