fbpx

Polpette vegetariane per un secondo piatto leggero e goloso

Le polpette vegetariane sono ottime per grandi e piccini. Provatele fritte o al forno, per una versione più leggera.
polpette vegetariane
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

Le polpette vegetariane sono un secondo piatto che si presta bene anche per essere servito come antipasto. Queste deliziose pepite, croccanti fuori e morbide dentro, assomigliano moltissimo ai Veggi burger di una nota marca di surgelati. Con lo stesso composto infatti potete ottenere più preparazioni: polpette, ma anche burger e bastoncini. Queste polpette di verdure sono ideali se non riuscite a far mangiare verdura ai vostri figli. Basterà infatti accompagnarle con qualche salsa e il gioco è fatto. Io ho utilizzato verdure di stagione come carote e zucchine, ma potete mettere rispettando le proporzioni anche altri ingredienti, come broccoli, cavolfiori e piselli. Come le polpette di zucchine, anche in questo caso ho previsto due metodi di cottura: potete friggerle in appena un filo di olio, oppure cuocerle al forno, per un secondo piatto più leggero e salutare. Potete preparare anche le golose polpette di lenticchie!

Ingredienti per 6 persone

  • Patate: 500 g
  • Cipolla: 1
  • Carota: 1
  • Zucchina: 1
  • Mais Scolato: 70 g
  • Grana: 2 cucchiai
  • Albumi: 3
  • Sale: q.b.
  • Pepe: q.b.
  • Pangrattato: q.b.
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 20 minuti
  • Totale: 40 minuti
  • Calorie: 191 kcal/100 g

Preparazione

1

La prima cosa da fare è mettere a lessare le patate. Le patate vanno cotte intere e con la buccia e il tempo varia a seconda della dimensione. Fatto ciò scolatele e schiacciatele con uno schiaccia patate. Non è necessario rimuovere la buccia prima. Sarà sufficiente tagliarle a metà e lo scarto rimarrà nell’attrezzo.

2

Nel frattempo, dedicatevi alla preparazione delle verdure. Tagliate a tocchetti piuttosto piccoli le zucchine e le carote. Tritate la cipolla. Stufate il tutto con un filo di olio e un goccio di acqua finché saranno tenere. In ultimo regolate di sale e pepe.

3

In una terrina mescolate le patate schiacciate, le verdure e il mais sgocciolato. Lasciate raffreddare.

4

Una volta che il composto sarà freddo, aggiungete i bianchi (oppure un uovo intero e un tuorlo) e il formaggio grana.

5

Mescolate bene e aggiungete pangrattato fino ad ottenere un composto non troppo asciutto ma lavorabile con le mani. Formate delle polpette e passatele nella farina.

6

A questo punto, se decidete di cuocerle al forno, disponetele su una teglia rivestita con l’apposita carta e spruzzatele con un filo di olio. Le polpette vegetariane al forno cuociono a 180°C per 20 minuti, girandole a metà cottura.

7

Se decidete di cuocerle in padella, friggetele pochi minuti per lato finché non saranno croccanti. Servite calde.