fbpx

Pasta con i peperoni, primo piatto veloce e facile

La nostra ricetta per un primo piatto estivo e saporito, a base di pasta con peperoni, passata di pomodoro, basilico e acciughe!
pasta con i peperoni
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

Quante volte ci siamo ritrovati senza idee su cosa cucinare per pranzo e, allo stesso tempo, la voglia di qualcosa di buono e saporito? Se in casa avete peperoni, passata di pomodoro e acciughe, allora siete già a metà del lavoro per realizzare questo primo piatto facilissimo, veloce, economico e gustoso! La pasta ai peperoni è ottima in estate quando i peperoni sono di stagione, ma può essere cucinata anche in inverno per un pranzo last minute. Siete amanti dei peperoni e li mangereste un giorno sì e l’altro pure? Provate la variante della pasta con crema di peperoni, o assaggiate gli strepitosi friggitelli in padella, una varietà di peperoni davvero particolare!

Ingredienti per 4 persone

  • Pasta corta a piacere: 320 g
  • Peperone giallo: 1
  • Peperone rosso: 1
  • Acciughe sott’olio: 2 filetti
  • Aglio: 1 spicchio
  • Passata di pomodoro: 400 ml
  • Olio extravergine d’oliva: 30 ml
  • Sale fino: q.b.
  • Acqua: 3 l
  • Sale grosso: ½ cucchiaio
  • Basilico: 8 foglie
  • Preparazione: 15 minuti
  • Cottura: 30 minuti
  • Totale: 45 minuti
  • Calorie: 380 Kcal/porzione

Preparazione

1

Tagliate i peperoni a metà, eliminate il filamenti e il picciolo e lavateli sotto l’acqua corrente.

2

Asciugateli e tagliateli a listarelle di 1 cm circa.

3

Ponete sul fuoco una pentola con 3 litri d’acqua. Appena giunge a ebollizione (ci vorranno circa 10-15 minuti) aggiungete il sale grosso e unitevi la pasta. Mescolate di tanto in tanto, lasciando la fiamma alta. Seguite il tempo di cottura indicato sulla confezione della pasta (in media 13-15 minuti).

4

In una padella di almeno 24 cm di diametro versate l’olio con i filetti di acciughe e lo spicchio d’aglio. Cuocete per circa 5 minuti a fiamma medio-bassa, finché l’aglio non sarà dorato e le acciughe non si saranno dissolte nell’olio. A questo punto eliminate l’aglio.

5

Aggiungete i peperoni tagliati a listarelle, un pizzico abbondante di sale e lasciateli appassire per 15 minuti circa, mescolandoli di tanto in tanto.

6

Nella padella con i peperoni aggiungete la passata di pomodoro. Mescolate e lasciate cuocere altri 15 minuti a fuoco dolce.

7

Appena la pasta sarà cotta scolatela e trasferitela nella padella con il sugo, facendola saltare per 1 minuto.

8

Impiattate la pasta con i peperoni, decorando con qualche foglia di basilico. Servite calda.

Consigli e suggerimenti

I peperoni gialli e rossi sono più carnosi e soprattutto più dolci quindi adatti a questa ricetta. In alternativa, però, potete anche aggiungere il peperone verde usando le seguenti dosi: ½ giallo, ½ rosso e ½ verde

Se gradite, potete spolverare con del Parmigiano Reggiano prima di servire.

Conservazione

Potete conservarla per un giorno in frigorifero chiusa in un contenitore ermetico.

Potete preparare in anticipo il sugo di peperoni e conservarlo 1 giorno al massimo in frigorifero. Si sconsiglia la congelazione.