Orata al sale

L'orata al sale, è un secondo piatto perfetto per una cena leggera, ma può essere servita anche in grandi occasioni o ricorrenze e perfino a Capodanno. Una ricetta che si presta ad essere semplice o sontuosa a seconda del contesto e delle occasioni
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

L’orata al sale, conosciuta anche come “orata in crosta di sale” è un piatto molto leggero e facile da preparare. E’ possibile sostituire l’orata con qualsiasi tipo di pesce bianco come ad esempio la spigola. La cottura nella crosta di sale rende il pesce morbidissimo e molto saporito e non preoccupatevi perché il pesce non verrà assolutamente salato all’interno! Con questo tipo di cottura il pesce non va squamato sia perché così il sale non penetra troppo all’interno, sia perché in questo modo rimane più succoso. La tecnica di cottura al sale garantisce un ottimo risultato perché esalta la freschezza e il sapore del pesce e permette di cuocere senza grassi aggiunti conservando i nutrienti del pesce. Questo piatto è perfetto per una cena leggera accompagnato con una insalata mista o delle patate lesse o al forno.

Ingredienti per 2 persone

  • Orate medie: 2
  • Sale grosso: 1 kg
  • Prezzemolo: 1 mazzetto
  • Olio: q.b.
  • Sale: q.b.
  • Pepe: q.b.
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 40 minuti
  • Totale: 60 minuti
  • Calorie: 164 kcal/porzione

Preparazione

1

Per prima cosa eviscerate il pesce o fate fare questa operazione al pescivendolo.

2

Disponete un letto di sale grosso in una teglia e adagiatevi il pesce precedentemente lavato e asciugato.

3

Condite la pancia della vostra orata con sale, pepe, olio e prezzemolo

4

Ricoprite con il sale rimasto in modo da compattare bene

5

Infornate in forno preriscaldato a 180°C per 30-40 minuti.

6

A fine cottura, fate intiepidire il pesce e rompete con delicatezza la crosta di sale aiutandovi con un coltello, facendo in modo che non entri all’interno del pesce.

7

Sfilettate il pesce e servite con un’ emulsine di olio e limone

Consigli e Suggerimenti

La cottura del pesce al Sale ha origini molto antiche ed è simile alla cottura del pesce al vapore. È un tipo di cottura molto salutare dal momento che tutti i grassi vengono assorbiti dalla crosticina di sale che si forma in superficie e renderà inalterate tutte le proprietà del pesce fresco. Con questo tipo di cottura la carne del pesce risulterà succosa, morbida e non stopposa.