fbpx

Ghirlanda di Natale con pasta sfoglia

Un’idea originale per il centrotavola delle feste, pasta sfoglia in versione salata e dolce che piacerà a tutti!
Centro tavola con pasta sfoglia
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

Il Natale è una festa colorata, profumata e piena di magia. Fare l’albero, addobbare la casa, preparare il menù per le cene e i pranzi delle feste, sono tutte attività che si ripetono ogni anno. Se quest’anno volete stupire i vostri ospiti o volete preparare qualcosa di ancora più gustoso, provate la nostra ghirlanda di Natale con pasta sfoglia, un bellissimo e buonissimo centrotavola che oltre a portare colore, porterà anche sapore! Un’idea deliziosa e facilissima per arricchire la vostra tavola e potrà essere utilizzato come antipasto o come secondo piatto. Noi ve la proponiamo in una versione con broccoletti napoletani, speck e provolone, ma potete farcirlo a vostro gusto. Nei consigli troverete qualche suggerimento per creare altre squisite versioni del centrotavola di Natale.

Ingredienti per 1 ghirlanda centro tavola

  • Pasta sfoglia rotonda: 1 rotolo
  • Cime di rapa: 300 g
  • Speck: 100 g
  • Provolone dolce: 100 g
  • Semi di sesamo : q.b
  • Rucola: q.b
  • Olio Evo: q.b
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 20 minuti
  • Totale: 40 minuti
  • Calorie: 560 Kcal/100 g

Preparazione

1

Lavate accuratamente i broccoletti napoletani sotto l’acqua corrente. Riempite una pentola capiente di acqua e portate sul fuoco fino a bollore. Immergetevi i broccoletti napoletani e lasciateli cuocere per 10 minuti.

2

A cottura ultimata scolateli e conditeli con due cucchiai di olio extravergine d’oliva e un pizzico di sale fino.

3

Tagliate lo speck a listarelle e fatelo cuocere in padella per 5 minuti, senza aggiungere condimenti. Nel frattempo, tagliate anche il provolone a cubetti.

4

Accendete il forno in modalità ventilata a 180°.

5

Tagliate la pasta sfoglia in 8 spicchi e posizionateli in modo da formare una stella. Premete sui bordi degli spicchi per attaccarli bene. Se preferite, potete bucherellare leggermente la pasta sfoglia in modo che non si gonfi troppo in cottura.

6

Posizionare broccoletti, speck e cubetti di provolone sui bordi interni della stella di pasta sfoglia.

7

Ripiegare gli spicchi su loro stessi facendo aderire le punte sotto l’impasto; spennellare con il latte e aggiungere i semi di sesamo.

8

Infornate nel forno già a temperatura per un totale di 20 minuti.

9

Una volta cotto, lasciate raffreddare completamente e poi spostate il centrotavola in un piatto da portata. Decorate con rucola e un piccolo portacandele di vetro.

Consigli e suggerimenti

Il centrotavola di Natale si conserva in frigorifero per circa 1 giorno, coperto da pellicola trasparente.

Potete cambiare a piacimento il ripieno, provando alcune gustose varianti: broccoletti napoletani (friarielli) con salsiccia e provoletta affumicata, oppure broccoletti pugliesi con acciughe e pancetta. Un’altra versione può prevedere l’accoppiata di pomodoro, formaggio e prosciutto cotto.

Potete anche preparare un centrotavola di Natale in versione dolce, da mangiare alla fine del pasto. Usate zucchero e crema spalmabile al cioccolato, oppure crema alla vaniglia. Insomma, potete scatenare la vostra fantasia!

Potete usare la pasta brisée al posto della sfoglia.