Skip to main content

La crostata con frolla senza burro, farcita con confettura di mirtilli, è una versione molto leggera e delicata della normale crostata alla marmellata. Si prepara in pochi minuti utilizzando farina 00, un uovo e un tuorlo, zucchero, buccia di limone non trattato, olio di semi di girasole e lievito per dolci. Perfetta per godersi un peccato di gola non troppo grande, ottima per la colazione e la merenda di adulti e piccini. La comodità di questa crostata con frolla senza burro sta nella possibilità di poterla stendere subito, proprio perché grazie alla presenza dell’olio non è necessario far riposare la frolla in frigorifero. Risulta così essere un dolce velocissimo, da preparare anche all’ultimo minuto e da farcire con il ripieno che preferite!

Ingredienti per 8 persone

  • Farina: 250 g
  • Uovo: 1
  • Tuorlo: 1
  • Zucchero: 90 g
  • Limone: 1
  • Olio di semi: 70 g
  • Lievito per dolci: 6 g
  • Marmellata di mirtilli: 1 vasetto
  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 30 minuti
  • Totale: 40 minuti
  • Calorie: 314 kcal/porzione

Preparazione

1

Per preparare la crostata senza burro iniziate rompendo le uova intere in una ciotola, aggiungete l’olio di semi e lo zucchero, mescolando con una forchetta per amalgamare il tutto.

2

Aggiungete la scorzetta del limone grattugiato, la farina e il lievito setacciato. Mescolate con la forchetta per iniziare a creare un impasto grezzo.

3

Quando avrete ottenuto un impasto granuloso potete spostarlo su un piano di lavoro infarinato e lavorarlo con le mani fino a ottenere un panetto compatto e sodo.

4

Dividete il panetto di pasta frolla senza burro in due porzioni, una leggermente più grande dell’altra. Stendete la porzione più grande su un foglio di carta forno spolverizzato con un po’ di farina, mentre tenete l’altra porzione coperta da un canovaccio. Stendete il panetto con il mattarello.

5

Dovrete ottenere una foglia tonda dallo spessore di 5 mm. Disponete la sfoglia all’interno di uno stampo per crostata da 22 cm. Con un coltello rifilate i bordi.

6

Versate la marmellata prescelta all’interno della crostata e stendetela bene con un cucchiaio in modo che abbia lo stesso spessore. Stendete con il mattarello l’altra parte di impasto e con un coltello o una rotella ritagliate delle strisce che andrete a posizionare in senso obliquo sulla crostata.

7

Posizionate ora le altre strisce in modo da formare una griglia incrociata. Eliminate l’eccesso della frolla con un coltello e fate aderire le strisce ai bordi. Cuocete in forno statico preriscaldato a 180°C per 25-30 minuti. A cottura ultimata lasciate la crostata in forno spento e aperto, e fatela riposare per 10 minuti prima di sfornare.

Consigli e suggerimenti

Potete farcire la crostata con frolla senza burro con qualsiasi tipo di marmellata, sia acquistata che fatta in casa: provatela con la marmellata di kiwi, di fragole o di more di rovo, seguendo le nostre ricette!

Ogni forno ha una potenza diversa e cuoce a temperature diverse. Controllate sempre la cottura della vostra crostata per evitare che la superficie si bruci. In quel caso potete abbassare leggermente la temperatura.

Con questa ricetta potete preparare anche dei velocissimi e golosi biscotti.

Conservazione

La crostata con frolla senza burro si conserva coperta da una campana per torte per 2-3 giorni al massimo. Vi sconsigliamo di congelarla.

Lascia una risposta