fbpx

Crema di melanzane, ricetta facile e veloce con i sapori mediterranei

Profumata con i sapori tipici del mediterraneo ed estremamente versatile, la Crema di melanzane è la scelta giusta per arricchire aperitivi, primi piatti e secondi di carne e di pesce
Crema di melanzane ricetta
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

Dall’unione dei profumi del mediterraneo nasce la Crema di melanzane, una mousse realizzata con polpa di melanzane frullata, cipolla e Grana, insaporita con olio EVO, basilico e pepe. Versatile e saporita, la Crema di melanzane è ottima da spalmare su crostini croccanti di pane per un aperitivo, oppure per condire la pasta in alternativa al Pesto di melanzane. Questa è la ricetta tipica del Sud Italia, una declinazione delle generali creme alle melanzane che esistono in ogni Paese. Tra le altre varianti più famose lo speziato, Babaganoush: la Crema di melanzane tipica dell’Africa del Nord e del Medio Oriente che ha tra gli ingredienti l’immancabile salsa tahina. Ecco la ricetta facile e veloce per preparare una Crema di melanzane perfetta.

Ingredienti per 4 persone

  • Melanzane: 3
  • Cipolla: 1
  • Olio Extra Vergine di Oliva: q.b.
  • Grana grattugiato: 3 cucchiai
  • Basilico: q.b.
  • Sale: q.b.
  • Pepe nero: q.b.
  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 15 minuti
  • Totale: 25 minuti

Preparazione

1

Per preparare la Crema di melanzane, iniziare lavando bene le melanzane e asciugandole. Con l'aiuto di un coltello affilato, tagliarle a pezzetti grossolani (ma non troppo grandi altrimenti ci vorrà più tempo per la cottura).

2

Porre sul fuoco una padella capiente, versarvi un filo di olio EVO e la cipolla tritata (o in alternativa uno spicchio di aglio).

3

Quando la cipolla sarà dorata, aggiungere le melanzane a cubetti. Aggiustarle di sale a piacere e farle cuocere per circa 15 minuti chiudendo la padella con un coperchio.

4

Le melanzane sono pronte una volta che risultano ben morbide (soprattutto la buccia). Se dovessero asciugarsi troppo aggiungere mezzo bicchiere di acqua.

5

Una volta cotte, inserire le melanzane in un contenitore (possibilmente alto e stretto) e aggiungervi il Grana, il pepe, il sale, l'olio EVO. Ridurre in purea tutti gli ingredienti con un frullatore a immersione (o in alternativa un frullatore normale).

6

Frullare per alcuni minuti fino a ottenere una crema liscia e senza grumi.

7

Servire la Crema di melanzane all'interno di piccole ciotole per un aperitivo, oppure spalmatela su crostini di pane tostati.

Accessori

  • Tagliere
  • Un coltello affilato
  • Una padella con coperchio
  • Un contenitore alto e stretto
  • Un frullatore a immersione (o, in alternativa, un frullatore normale)

Consigli e suggerimenti

  • Il basilico utilizzato in questa ricetta potrebbe essere sostituito con foglioline di menta per dare un retrogusto fresco alla mousse di melanzane; in alternativa, si possono aggiungere il timo o la maggiorana. Scegliete la variante che più incontra i vostri gusti.
  • Nella nostra ricetta della Crema di melanzane abbiamo utilizzato la cipolla, ma se preferite, potete sostituirla con uno spicchio di aglio.
  • Per una maggior cremosità della ricetta, potreste aggiungere anche 3 cucchiai di formaggio fresco spalmabile in sostituzione al formaggio grattugiato. Tra le altre varianti alla classica Crema di melanzane tipica del Sud Italia, ci sono quelle che prevedono l’aggiunta di 3 cucchiai di yogurt greco o di concentrato di pomodoro. Molte sono tipiche del Medio Oriente, che utilizza ingredienti speziati come il cumino, la tahina, i semi di sesamo o la paprika.
  • Prima di consumarla, consigliamo di lasciare riposare la crema in frigorifero per 1/2 ore; in questo modo si compatterà al meglio e i sapori saranno ben amalgamati.
  • Noi abbiamo cotto le melanzane in padella, che permette una preparazione veloce. Ma se preferite, potete anche cuocerle in forno. In tal caso, è necessario tagliare a fette le melanzane, disporle su una leccarda foderata con carta forno, bucherellarle con i rebbi di una forchetta e poi farle cuocere a 220° per circa 30 minuti.

Conservazione

Conservare la Crema di melanzane all’interno di un contenitore ermetico in frigorifero e consumarla entro 2 giorni. In alternativa, è possibile congelarla in freezer per essere consumata entro 1 mese. In tal caso, farla scongelare riponendola in frigorifero alcune ore prima di utilizzarla.