fbpx

Cozze alla marinara, semplici e squisite

Come preparare in modo facile e veloce delle saporitissime cozze alla marinara per deliziare il palato dei vostri ospiti.
cozze alla marinara ricetta
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

Le cozze alla marinara sono uno dei metodi più comuni per cucinare le cozze. La difficoltà di realizzazione è praticamente inesistente e non richiede nessuna esperienza in cucina, ideale per chi ama il pesce ma non sa cucinarlo. Si tratta di un piatto che può essere servito come antipasto insieme a delle semplici bruschette, utilizzato come primo per condire gli spaghetti o come secondo insieme ad una buona insalata o a delle patatine fritte.

Ingredienti per 2

  • Cozze fresche: 1 Kg
  • Aglio: 1 spicchio
  • Prezzemolo: 1 ciuffo
  • Peperoncino: 1
  • Olio Evo: q.b
  • Vino bianco: 1/2 bicchiere
  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 20 minuti
  • Totale: 30 minuti
  • Calorie: 285 Kcal/porzione

Preparazione

1

Pulire accuratamente le cozze con l'aiuto di una paglietta o di un coltellino ed eliminare il filamento che fuoriesce dal lato. Ricordarsi di pulire anche il guscio con la paglietta, di lavarle bene sotto acqua corrente e man mano inserire le cozze in una ciotola senza acqua.

2

Prendere una padella antiaderente e tritare l'aglio, il peperoncino e il prezzemolo finemente. Preparare un soffritto con olio EVO, aglio, peperoncino e i gambi di prezzemolo.

3

Aggiungere le cozze e aggiungere il vino. Molto importante è iniziare ad aggiungere il vino quando le cozze iniziano ad aprirsi.

4

In ultimo aggiungere il prezzemolo tritato. Coprire con il coperchio e cuocere a fiamma bassa fino a quando le cozze non si saranno aperte, una volta aperte lasciamo a fuoco lento ancora qualche minuto per farle insaporire bene. Servire con pane bruschettato.

Accessori

Padella antiaderente

Paglietta

Coletello

Consigli e suggerimenti

Le cozze alla marinara vanno servite calde, si consiglia di prepararle al momento per evitare spiacevoli inconvenienti!

Le cozze non si possono congelare e neanche conservare in frigorifero, vanno consumate immediatamente.

Per sfumare le cozze abbiamo utilizzato il vino Vermentino, dal momento che si cucineranno poco prima della cena conviene utilizzare un buon vino e poi finirlo a tavola durante la cena.