fbpx

Come preparare il trito per il soffritto

Oggi vi proponiamo non una ricetta, ma un metodo efficace per preparare e quindi avere sempre pronto sottomano un trito per soffritto.
trito per il soffritto
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

Oggi non vi propongo una ricetta, ma vi do un consiglio per avere sempre pronto sottomano un trito per soffritto. Vi sarà utile per evitare di comprare ogni volta carote, cipolle e sedano. Decidete di cucinare qualcosa all’ultimo momento e vi serve una base di soffritto? Non dovrete fare altro che aprire il congelatore e prendere uno dei sacchettini che avete già preparato. Apparentemente può sembrare una cosa semplice e poco utile, ma nelle emergenze vi servirà.

Ingredienti per 8 persone

  • Carote: 1 Kg
  • Sedano verde (intero): 1
  • Cipolle bianche: 3
  • Preparazione: 15 minuti
  • Cottura: 15 minuti
  • Totale: 30 minuti
  • Calorie: 237 Kcal/100 g

Preparazione

1

Pelate le carote. Lavatele e asciugatele.

2

Pulite il sedano. Lavatelo e asciugatelo.

3

Pelate le cipolle, eliminate il primo strato. Lavatele e asciugatele.

4

Con l’aiuto di una mezzaluna tritate finemente le carote, il sedano e le cipolle. Abbiate cura di tritare tutti gli ingredienti separatamente.

5

In una ciotola capiente mischiate le carote, il sedano e le cipolle.

6

Preparate dei piccoli sacchettini da congelatore e mettete all’interno di ognuno 120 grammi di preparato per soffritto.

7

Togliete bene l’aria dai sacchetti, chiudete e congelate.

Conservazione

Il gioco è fatto. Ogni volta che ne avrete bisogno non dovrete far altro che prendere un sacchetto dal congelatore e far cuocere il soffritto con un filo d’olio extra vergine d’oliva. Ovviamente non servirà scongelarlo, ma potete metterlo direttamente nella padella con l’olio. Servono solamente pazienza e un po’ di buona volontà. Preparare questo trito per soffritto vi porterà via un po’ tempo e vi farà faticare un po’, ma vedrete che vi tornerà utile! Provare per credere!!