Skip to main content

I biscotti al burro, insieme ai cantucci, le rose del deserto, e i classici biscotti al cocco, sono sicuramente tra i dolcetti più apprezzati sia per il loro irresistibile sapore burroso, che si scioglie letteralmente in bocca, sia per la sua semplicità di esecuzione. La loro preparazione, sorprendentemente facile, li rende una scelta ideale per chiunque desideri portare in tavola un buon vassoio di biscotti, belli da vedere e buoni da mangiare, preparato con le proprie mani. Ciò che rende così speciali i biscotti al burro è la loro incredibile versatilità. Perfetti per ogni occasione, questi biscotti si adattano splendidamente a qualsiasi contesto; teneri e friabili, si rivelano l’accompagnamento ideale per un caffè, un tè o una tazza di cioccolata calda durante le fredde serate invernali. Tuffati in una calda fonduta di cioccolato diventano davvero irresistibili. In particolare, durante le festività, i biscotti al burro, ben confezionati in eleganti scatole, vassoi o sacchetti in cellophane, possono diventare dei graditi regali di Natale home made; sono biscotti che si prestano particolarmente per questo scopo in quanto, grazie alla presenza del burro, si conservano per molti giorni, anzi, dopo 3 o 4 giorni il loro sapore migliora sensibilmente. Come tutte le ricette preparate con ingredienti semplici, per la loro perfetta riuscita è fondamentale scegliere ingredienti di qualità; sono proprio loro che faranno la differenza. Le uova devono essere freschissime e il burro di qualità, preferibilmente di centrifuga; in caso di intolleranza al lattosio è possibile sostituirlo con dell’ottima margarina. La ricetta che vi proponiamo di seguito può essere considerata una ricetta di base, da personalizzare secondo il proprio gusto; possiamo farli al cioccolato sostituendo una parte di farina con il cacao, aggiungere della frutta secca oppure glassarli. Utilizzando dei semplici tagliapasta possiamo prepararli in mille modi, sempre diversi.

Ingredienti per 50 biscotti

  • Farina 00: 500 g
  • Burro: 300 g
  • Zucchero a velo: 270 g
  • Uovo: 1
  • Zucchero vanigliato: 8 g (una bustina)
  • Cacao amaro: 15 g
  • Cioccolato fondente: 100 g
  • Cioccolato bianco: 200 g
  • Panna fresca liquida: 100 ml
  • Granella di pistacchi: q.b.
  • Marmellata rossa: q.b.
  • Zuccherini: q.b.
  • Ribes: un rametto
  • Melograno: in chicchi
  • Menta: in foglie q.b.
  • Acqua: q.b.
  • Preparazione: 40 minuti
  • Cottura: 15 minuti
  • Totale: 55 minuti
  • Calorie: 245 kcal/100 g

Preparazione

1

In una ciotola, versa il burro morbido a pezzetti, aggiungi 100 g di zucchero a velo e lo zucchero vanigliato. Lavora l'impasto con le fruste elettriche fino a ottenere una consistenza omogenea.

2

Una volta amalgamati gli ingredienti, unisci l'uovo e continua a lavorare l'impasto con le fruste elettriche.

3

Aggiungi la farina setacciata gradualmente, mescolando con le fruste elettriche. Quando la farina sarà completamente amalgamata, trasferisci l’impasto sopra ad una spianatoia e impasta rapidamente con le mani per formare un panetto. Copri con della pellicola trasparente e lascia riposare in frigorifero per 20 minuti.

4

Per la versione al cioccolato, aggiungi il cacao amaro, quindi incorpora la farina setacciata gradualmente. Impasta con le fruste elettriche e successivamente con le mani per formare un panetto. Copri con carta trasparente e lascia riposare in frigorifero per 20 minuti.

5

Dopo il riposo, stendi entrambi gli impasti con un mattarello e crea i biscotti usando delle formine.

6

Utilizza una formina più piccola per creare biscotti con un forellino al centro, tipo gli occhi di bue, così da ottenere una base e un coperchio forato.

7

Puoi anche formare dei biscotti con un incavo al centro da riempire poi con della marmellata; per fare questo prepara delle palline tutte uguali e utilizzala punta di un mestolo di legno per formare l’incavo.

8

Inforna a 180 gradi per circa 15 minuti. Sforna e lascia raffreddare. Sciogli il cioccolato fondente a bagnomaria e tienilo in caldo. Successivamente, decora e farcisci i biscotti con marmellata, il cioccolato fondente fuso, zuccherini e granella di pistacchi.

9

Per i biscotti farciti con la ganache, riscalda la panna fino a quasi bollire e versa sul cioccolato bianco tagliato a pezzetti. Mescola fino a completo scioglimento, quindi monta con le fruste elettriche fino a ottenere una consistenza densa e cremosa.

10

Metti la ganache in una sac à poche e farcisci le basi dei biscotti, lasciando il centro libero. Copri con la parte forata e aggiungi un po' di marmellata.

11

Decora i biscotti con cioccolato fuso e zuccherini.

12

Per i biscotti glassati con zucchero e cioccolato, mescola 150 g di zucchero a velo con alcune gocce d'acqua fino a ottenere una consistenza densa e cremosa. Intingi i biscotti nella glassa di zucchero e nel cioccolato fuso a bagnomaria.

13

Decora i biscotti con zuccherini, foglioline di menta e chicchi di melograno o ribes. Utilizza lo zucchero a velo rimasto per spolverarli in superficie.

Consigli e suggerimenti

Assicurati che il burro sia morbido a temperatura ambiente prima di iniziare; ti aiuterà ad ottenere un impasto omogeneo più facilmente. Dopo la preparazione dell’impasto, il riposo in frigorifero è fondamentale. Questo permette al burro di solidificarsi leggermente, facilitando la lavorazione e contribuendo alla consistenza dei biscotti. Togli i biscotti dal forno non appena cominciano a prendere colore e lasciali raffreddare completamente prima di toglierli dalla teglia; appena cotti sono molto fragili e potrebbero spezzarsi. Per evitare che si attacchino puoi utilizzare i tappetini in silicone; per ottenere una cottura uniforme sono ottime le teglie microforate.

Conservazione

Conserva i biscotti in un contenitore ermetico, come una scatola di latta o un barattolo di vetro con chiusura ermetica. Questo aiuta a proteggerli dall’umidità e a mantenere la loro croccantezza. Se hai preparato diversi tipi di biscotti con varie decorazioni o ripieni, conservali separatamente o separa gli strati con carta pergamena. In questo modo, i diversi sapori non si mescoleranno. Se vuoi conservare i biscotti per un periodo più lungo, considera la possibilità di congelarli. Puoi congelare gli biscotti prima di cuocerli o dopo la cottura, avendo cura di sigillarli bene in contenitori ermetici o sacchetti per il freezer.

Lascia una risposta