Skip to main content

Gli alberelli di tramezzino, con le loro tre farciture completamente diverse, sono un’idea sfiziosa e originale, adatta a tutte le occasioni speciali, come le Feste natalizie. La loro forma semplice, ma adattissima al periodo, li rende eleganti e soprattutto semplicissimi da preparare. Insieme ai salatini di pasta sfoglia, le pizzette e i cornetti sono sicuramente tra le idee finger food più apprezzate sulla tavola di un buffet che vuole accontentare tutti i commensali, siano essi grandi o piccoli. Questa ricetta offre tre gustose farciture: salame, salmone affumicato e prosciutto cotto. Con ingredienti freschi e di qualità, questi alberelli sono irresistibili e facilissimi da preparare. Ogni variante offre una combinazione di sapori equilibrati e ingredienti freschi, garantendo una varietà di gusti che accontenteranno ogni commensale. La farcitura al salame, con fette di uova sode e maionese, è l’ideale per chi ama i sapori rustici e decisi. Il salmone affumicato, al contrario, abbinato all’avocado e condito con erba cipollina e pepe rosa, regalerà un tocco di freschezza e di eleganza sul tavolo degli antipasti. La farcitura al prosciutto cotto, con insalata russa e mozzarella, mette d’accordo tutti; è forse la più classica ma non per questo meno apprezzata. Questi alberelli di tramezzino non sono solo un’attrazione visiva, ma anche una gioia per il palato. Possono essere preparati in anticipo, conservati in frigorifero e tirati fuori al momento giusto; sono sicuramente l’idea vincente per organizzare feste senza stress e per fare bella figura con i propri ospiti. Sia che tu stia organizzando una cena formale o un semplice incontro tra amici, questi alberelli di tramezzino porteranno in tavola un’esplosione di sapori con un tocco di classe, senza tralasciare la praticità che li rende perfetti per ogni occasione.

Ingredienti per 15 tramezzini

  • Pane bianco per tramezzini: 6 fette
  • Salame Milano: 4 fette
  • Uova sode: 2
  • Salmone affumicato: 200 g
  • Avocado: 1/2
  • Insalata Russa: 200 g
  • Prosciutto cotto: 2 fette
  • Mozzarella: 4 fette
  • Carota: 1
  • Olive verdi denocciolate: 10
  • Maionese: 250 g
  • Granella di pistacchi: 30 g
  • Erba cipollina: q.b.
  • Pepe rosa in grani: q.b.
  • Olio extravergine d’oliva: q.b.
  • Preparazione: 45 minuti
  • Cottura:
  • Totale: 45 minuti
  • Calorie: 340 kcal/ 100 g

Preparazione

1

Per la farcitura al salame procedi in questo modo: sbuccia le uova sode e utilizzando un tagliauova o un coltello cerca di ottenere delle fettine tutte uguali e con il tuorlo intatto. Mettile da parte. Prendi due fettine di pane bianco e spalma su entrambe un velo di maionese; sopra ad una delle due sistema le fette di salame, leggermente sovrapposte.

2

Posiziona sopra le rondelle di uova sode (le rondelle rimaste mettile da parte per la decorazione finale) e chiudi sovrapponendo l’altra fetta di pane. Con un coltello ben affilato pratica dei tagli a triangolo per formare dei piccoli alberelli; dovrai ottenerne cinque.

3

Per la farcitura al salmone: prendi due fette di pane bianco e spalma su entrambe un velo di maionese. Coprine una con il salmone affumicato. Sbuccia l’avocado, dividilo a metà, togli il nocciolo e taglia la polpa a fettine. Sistema le fettine sopra al salmone, una accanto all’altra.

4

Insaporisci le fettine con sale e pepe - senza esagerare perché il salmone affumicato è di per sé salato - e condisci con un filo di olio. Chiudi con l’altra fetta di pane bianco e pratica nuovamente dei tagli a triangolo per creare il secondo gruppo di alberelli. Anche di questi dovrai ottenerne cinque.

5

Per la farcitura al prosciutto cotto: prendi le ultime due fette di pane e distribuisci l’insalata russa sopra ad una fetta e il solito velo di maionese sull’altra. Sulla parte con l'insalata russa posiziona sopra le fette di prosciutto cotto e sopra ancora le fette di mozzarella.

6

Chiudi con l’altra fetta e con un coltello ben affilato pratica i tagli a triangolo per ottenere cinque alberelli. A questo punto metti tutti gli alberelli all’interno di un contenitore, protetti da un foglio di carta da cucina leggermente inumidito. Metti il contenitore in frigo per 30 minuti.

7

Trascorso questo tempo, che permetterà alle farciture di rassodare, procedi con la decorazione spalmando sulla superficie di ogni alberello un velo di maionese. Per la versione al salame, trita grossolanamente le rondelle di uova sode rimaste e distribuiscile in superficie a totale copertura insieme a qualche granello di pistacchio. Per la versione al salmone utilizza gli steli di erba cipollina e completa con i granelli di pepe rosa disposti in maniera armonica lungo tutta la superficie. Per quelli al prosciutto cotto, con un pelapatate riduci a fette sottili la carota, taglia le fette della misura dell'alberello e posizionale, lasciando spazio per inserire le rondelle di olive verdi. Copri tutti gli alberelli con la pellicola e conservali in frigorifero fino al momento di servirli in tavola.

Consigli e suggerimenti

Per ottenere un risultato perfetto, è importante utilizzare pane per tramezzini di buona qualità. Per un sapore più rustico, che ben si sposa anche con il salmone affumicato, prova la versione integrale. Le farciture possono essere personalizzate in base ai propri gusti. Ad esempio, nella farcitura al salame si possono aggiungere olive nere e noci tritate, mentre quella al salmone può essere arricchita con rucola e fettine di limone. Ottima anche la classica salsa tonnata sia in versione tradizionale che vegan. Per una versione più economica puoi utilizzare anche i ritagli di salmone che solitamente vengono venduti a prezzo inferiore.

Conservazione

Gli alberelli di tramezzino possono essere preparati anche in anticipo e conservati in frigorifero per un massimo di 24 ore. Non si possono congelare.

Lascia una risposta