fbpx

Rose di patate, una ricetta semplice e sfiziosa

Avete voglia di stupire i vostri amici proponendo un aperitivo veloce ma anche scenografico? Le Rose di patate faranno al caso vostro!
Rose di patate ricetta
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

Le Rose di patate sono una ricetta versatile: saranno gustosissime durante un aperitivo, da proporre come un antipasto buono ma anche bello agli occhi o perché no, come contorno ad un secondo piatto di carne come la classica Cotoletta alla milanese o di pesce. Questo piatto consiste in una piccola rosellina creata dalle fette di patate che, riempiendo le strisce di pasta sfoglia, vengono arrotolate su se stesse donando l’effetto di un bocciolo di rosa. Il risultato del piatto? Rose croccanti sopra ma morbide all’interno in pochi minuti!

Ingredienti per 3 rose

  • Pasta sfoglia rettangolare: 1 rotolo
  • Spezie miste: 1 cucchiaino
  • Olio extra vergine di oliva: 60 ml
  • Sale fino: q.b.
  • Preparazione: 25 minuti
  • Cottura: 17 minuti
  • Totale: 42 minuti
  • Calorie: 70Kcal/100gr

Preparazione

1

Prendere le patate, sbucciarle con l'aiuto di un pelapatate e sciacquarle bene sotto acqua corrente.

2

Asciugare perfettamente la patate con un canovaccio pulito.

3

Servendosi di una mandolina affettare finemente le patate: lo spessore dovrà essere di circa 2 millimetri.

4

Riempire con l'acqua una pentola, portarla sul fuoco e, una volta arrivata a bollore, versare al suo interno le fette di patate. Lasciare cuocere circa 2 minuti.

5

Preparare una ciotola e riempirla con acqua e ghiaccio.

6

Trascorso il tempo scolare le patate con l'aiuto di una schiumarola ed immergerle all'interno della ciotola di acqua e ghiaccio per circa 2 minuti.

7

Prelevarle e riporle su un canovaccio: tamponare leggermente tutte le fette.

8

A questo punto inserirle in una ciotola ed unire un cucchiaino di spezie e un po' di olio extra vergine di oliva. Salare a piacere e mescolare gli ingredienti per amalgamare i sapori.

9

Recuperare il rotolo di pasta sfoglia rettangolare, srotolarlo e stenderlo su un piano da lavoro. Servendosi di un coltello, tagliarlo nella sua lunghezza in modo da formare 3 strisce di pasta della stessa grandezza.

10

Adagiare sul bordo di ogni striscia alcune fette di patate ormai insaporite: nel svolgere questa operazione prestare attenzione a lasciare metà della fetta fuori dal bordo.

11

Richiudere la parte più bassa di ogni striscia verso l'alto inglobando le patate in modo da tenerle ferme.

12

Nel frattempo imburrare e infarinare gli stampi per muffin.

13

Prendere l'estremità della striscia di pasta sfoglia e arrotolarla su stessa: si creerà così la rosa.

14

Inserire le roselline create all'interno degli stampini precedentemente imburrati.

15

Posizionarli all'interno del forno preriscaldato e lasciarli cuocere, in modalità statico, a 180° per 15 minuti o fino a che la superficie delle rose non risulterà dorata. Sfornare e servire le Rose di patate calde o fredde.

Accessori

  • Pelapatate
  • Mandolina
  • Pentola
  • Ciotola
  • Schiumarola
  • Canovaccio
  • Cucchiaio
  • Coltello
  • Stampi per muffin

Consigli e suggerimenti

  • Vi suggeriamo di tagliare le patate in fette molto sottili perché la cottura risulti ottima e il sapore altrettanto gustoso.
  • Per una versione vegetariana condite le rose con olio extra vergine di oliva e aggiungete del rosmarino; in alternativa sbizzarritevi con le spezie che più amate come la paprika che donerà una marcia in più alla ricetta.
  • Per rendere ancora più saporito queste Rose di patate vi suggeriamo di sistemare all’interno dello stampo una fetta di pancetta che le avvolgerà insieme alle erbe aromatiche da voi preferite.
  • Provate a realizzare una variante dolce del piatto: con le Rose di mele il successo è assicurato!

Conservazione

Le Rose di patate si possono conservare per massimo 1 giorno all’interno di un contenitore ermetico.