fbpx

Risotto alla zucca bimby: ricetta per un piatto dal gusto delicato

Il Risotto alla zucca bimby è un primo piatto autunnale semplice da preparare grazie all'aiuto del robottino più amato, il bimby.
Risotto alla zucca bimby facile
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

Ecco la ricetta del Risotto alla zucca bimby: ideale se volete preparare un primo piatto autunnale semplice, delicato, economico, ma allo stesso tempo decisamente gustoso e genuino. Si sa, in questo periodo dell’anno ci si diletta spesso a preparare la zucca in diversi modi: al forno, fritta, sotto forma di polpette, con la pasta o all’interno di un delizioso risotto come in questo caso. E per un gusto ancor più deciso e una consistenza cremosa, basterà aggiungere al riso con la zucca anche il formaggio grattugiato che si preferisce. Seguite passo passo la nostra ricetta facile del Risotto alla zucca bimby.

Ingredienti per 2 persone

  • Riso carnaroli: 180 g
  • Zucca pulita e tagliata a dadini: 400 g
  • Mezza cipolla: q.b.
  • Olio evo: 30 g
  • Acqua: 400 ml
  • Sale: 1/2 cucchiaino
  • Formaggio tipo crescenza: 2 cucchiai
  • Pepe: q.b.
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 30 minuti
  • Totale: 50 minuti
  • Calorie: 260 kcal/100 g

Preparazione

1

Per preparare il Risotto alla zucca bimby prima di tutto è necessario occuparsi di pulire e tagliare la zucca. Con l'aiuto di un coltello ben affilato e un tagliere, sbucciare la zucca, tagliarla a dadini e tenerla da parte per la cottura.

2

Tagliare a metà anche la mezza cipolla e metterla nel boccale del Bimby. Azionare il robot e tritare la cipolla per 3 secondi impostando la velocità 5.

3

Aggiungere l’olio e fare insaporire per 3 minuti a 120°, impostando la velocità 1.

4

Aggiungere poi la zucca a dadini che abbiamo tenuto da parte e farla cuocere per 10 minuti a 100°, impostando la velocità 1.

5

Versare nel boccale il riso e farlo tostare insieme alla zucca per 3 minuti a 120°, impostando la velocità 1 antioraria.

6

A questo punto è possibile aggiungere l’acqua e il sale nel boccale. Smuovere a fondo il riso con la spatola da cucina e lasciarlo poi cuocere per 12-15 minuti (dipende dal tipo di riso che avete scelto) a 100°, impostando la velocità 1 antioraria. Attenzione a controllare il livello dell'acqua: se il riso dovesse asciugarsi troppo aggiungerne un po’ all'occorrenza.

7

Quando il risotto con la zucca è pronto aggiungere due cucchiai di formaggio tipo crescenza (o quello che più si preferisce) e fare mantecare per 20 secondi alla velocità 1 antioraria.

8

Il Risotto alla zucca bimby è pronto per essere impiattato e gustato con una leggera spolverata di pepe nero e del formaggio grattugiato o altro a piacere.

Accessori

  • Un robot da cucina Bimby (qualsiasi modello -tm21, tm31, tm5- o marca equivalente)
  • Una spatola da cucina
  • Un tagliere
  • Un coltello ben affilato

Consigli e suggerimenti

  • Se, durante la cottura, il risotto dovesse risultare troppo asciutto, vi consigliamo di aggiungere dell’acqua.
  • Noi abbiamo voluto mantenere la zucca a pezzetti. Se preferite una consistenza più cremosa, potreste inserire metà della zucca tagliata a cubetti (o tutta, a piacere) nel passaggio insieme alla cipolla. In questo modo verrà tritata ottenendo una purea di zucca in cui verrà cotto il riso. Spesso è la soluzione indicata per far apprezzare al meglio questo piatto ai bambini più piccoli.
  • Anche per la realizzazione del Risotto alla zucca bimby vale la regola della qualità. Più la zucca che utilizzate è buona, biologica e a km 0 (meglio ancora se proviene dal raccolto del vostro orto!) e più il sapore sarà genuino e delizioso. Le tipologie di zucca sono varie; tra le più famose troviamo la zucca Delica, la zucca Hokkaido e la zucca gialla: ognuna ha le proprie caratteristiche in fatto di sapore, forme e consistenza. Scegliete quella che incontra maggiormente i vostri gusti per questa ricetta di riso con zucca Bimby (o con un altro robot da cucina equivalente).
  • Questa è la versione tradizionale del Risotto alla zucca bimby, ma ne esistono di differenti varianti. Provate ad aggiungere il Gorgonzola per un Risotto alla zucca e gorgonzola cremoso e dal gusto deciso e inconfondibile. Oppure inserite nella ricetta la salsiccia: si creerà un contrasto tra dolce e salato da leccarsi i baffi.

Conservazione

Conservare il Risotto alla zucca con il bimby all’interno di un contenitore ermetico in frigorifero e consumare entro 1 giorno. Sconsigliamo la congelazione.

Storia e Proprietà della zucca

Il Risotto alla zucca è un piatto povero tradizionalmente contadino, tipico soprattutto del Nord Italia e, nello specifico, della regione Lombardia. Proprio qui in passato la zucca era un alimento autunnale molto coltivato ed economico. Per questo, unendo il riso a alla zucca è nato questo piatto che ancora oggi è largamente consumato, soprattutto nella città di Mantova (famosa per la provenienza delle zucche Delica) dove è una delle ricette tradizionali, ma anche nel resto dello Stivale.

La zucca è un’ottima alleata della nostra salute: è povera di calorie e ricca di antiossidanti che abbassano il rischio di sviluppare problemi cardiovascolari. Inoltre è ricca di vitamine (A, C, E) che sostengono il nostro sistema immunitario e la regolare digestione.