fbpx

Zucca fritta, ricetta facile e veloce senza uova

Croccante impanatura salata fuori e morbida dolcezza all'interno, ecco la ricetta per preparare la Zucca fritta
Zucca fritta croccante
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
L’esterno croccante racchiude un cuore morbido e dall’inconfondibile sapore dolce che contraddistingue la Zucca fritta. La zucca, si sa, è quell’alimento che ben si presta a ogni tipologia di preparazione culinaria. Ottima come primo piatto, come i favolosi Tortelli di zucca all’emiliana, come secondo piatto con le originali Polpette di zucca e quinoa, oppure come contorno come nel caso di questa ricetta facile e veloce. Noi prepariamo la Zucca fritta impanata senza uova e cotta in padella. Recuperate una buona zucca, della tipologia che più preferite, e seguite questi semplici passaggi per ottenere uno sfizioso contorno, perfetto anche come finger food da aperitivo. Anche i bambini la ameranno.

Accessori

  • Un coltello grande da cucina ben affilato
  • Un tagliere
  • Una pentola dai bordi alti
  • Una schiumarola
  • Della carta assorbente da cucina

Consigli e suggerimenti

  • Questa è le nostra versione senza uova della Zucca fritta. Se preferite, potete realizzare l’impanatura immergendo le fettine di zucca nell’uovo sbattuto al posto dell’olio. Potreste optare anche per una doppia impanatura, passandola nuovamente nell’uovo e poi nel pangrattato: il risultato sarà ancor più croccante.
  • Noi tagliamo la zucca a fettine sottili da mezzo centimetro, ma è possibile tagliarla anche a listarelle per dare una forma molto simile a quella delle patatine fritte.
  • Se volete una versione più saporita della Zucca fritta, potete aggiungere delle spezie all’impanatura, come la paprika o il peperoncino, oppure delle erbe aromatiche come il rosmarino o l’origano. Sbizzarritevi a trovare la vostra versione personalizzata della Zucca fritta.

Conservazione

Consigliamo di consumare subito la Zucca fritta. In alternativa, potete consumarla entro il giorno successivo tenendola coperta dalla carta o da un panno pulito e a temperatura ambiente. Se perde la croccantezza, provare a riscaldare le fettine di Zucca fritta in una padella con un filo di olio

Ingredienti per 4 persone

  • Zucca: 500 gr al netto degli scarti
  • Olio Extra Vergine di Oliva: q.b.
  • Sale fino: q.b.
  • Pepe nero: q.b.
  • Pangrattato: q.b.
  • Olio di semi di arachidi: q.b. per la frittura
  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 15 minuti
  • Totale: 25 minuti
  • Calorie: 540Kcal/100 gr

Preparazione

1

Partire dalla pulizia della zucca: tagliarla a metà, togliere tutti i semi e i filamenti ed eliminare la buccia. Poi ricavare delle fette piuttosto spesse da dividere ulteriormente in fettine da mezzo centimetro circa.

2

Mettere le fettine di zucca in una ciotola in cui vanno aggiunti anche l'Olio Extra vergine di oliva (quanto basta per bagnare bene tutta la zucca) e una spolverata di pepe nero. A parte, in un piatto capiente in cui versare il pangrattato, impanare su tutti i lati ciascuna fettina di zucca dopo averla tolta dalla ciotola con l'olio.

3

In una padella dai bordi alti versare una buona quantità di olio di arachidi (riempirla per almeno 3/4 dita) e friggere ogni fettina panata di zucca, rigirandola, per qualche minuto fino a quando non diventerà ben dorata. Con l'aiuto di una schiumarola togliere dall'olio le fettine fritte di zucca e posizionarle su carta assorbente per eliminare l'olio in eccesso, salare a piacere e servire.