Risotto al limone, un primo piatto che ricorda l’estate

Un risotto semplice e delicato, ma allo stesso tempo profumato: il risotto al limone è ottimo in ogni stagione. Ecco i trucchi per prepararlo.
risotto al limone
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

Pur non amandone la lenta preparazione, i risotti mi riescono piuttosto bene e mi permettono di accostare tra loro sapori spesso differenti, nonché di sperimentarne di nuovi e insoliti. Con il risotto al limone non esco troppo dal seminato. E’ un primo piatto semplice da preparare, senza nessuna difficoltà nascosta. Come per tutti i risotti richiede attenzioni: mai mettere tutto il brodo in una volta, mai abbandonarlo a se stesso e soprattutto occhio agli ingredienti. Per fare un buon risotto ci vuole un buon riso e qui da me, nel bel mezzo del triangolo del riso, quello non manca. I limoni poi devono essere biologici, così da poterne utilizzare la scorza in tutta sicurezza. Infine, per la mantecatura finale, scegliete burro, formaggio cremoso tipo robiola o Philadelphia e grana.

Ingredienti per 2 persone

  • Riso: 150 g
  • Limone: 1
  • Brodo Vegetale: 1000 ml
  • Formaggio morbido: 100 g
  • Cipolla: 1/4
  • Burro: 1 noce
  • Preparazione: 30 minuti
  • Cottura: 15 minuti
  • Totale: 45 minuti
  • Calorie: 339 kcal/porzione

Preparazione

1

In una pentola, meglio se di terracotta, fate sciogliere il burro. Aggiungete poi la scorza del limone grattugiata e la cipolla tritata finissimo. Mi raccomando, i pezzettini devono essere più piccoli del chicco di riso.

2

Il secondo passaggio chiave consiste nel tostare il riso, mescolando spesso.

3

Sfumate poi con il succo di limone.

4

Aggiungete brodo vegetale fino a coprire a filo il riso, portate a bollore e abbassate la fiamma. Il riso dovrà solo sobbollire dolcemente.

5

Di mano in mano che il brodo si assorbe, aggiungetene altro portando a cottura il riso. Il tempo di cottura cambia a seconda della varietà utilizzata. Dopo 15 minuti assaggiate e regolate di sale. Verificate inoltre se occorre proseguire o far assorbire a fiamma alta il brodo restante. Mantecate con il formaggio desiderato e due cucchiai di grana grattugiato.

Varianti

Al pari del risotto al limone è possibile preparare molte altre varianti di risotto. Restando nell’ambito degli agrumi, provatelo al pompelmo o all’arancia. Non siate timidi, osate anche nuovi gusti e nuovi abbinamenti: il risotto alla fragola vi conquisterà, ma quello alla milanese vi darà sicurezza!