Skip to main content

La quiche fatta in casa è sempre un’ottima soluzione per cene in compagnia, per pranzi da portare a scuola, al lavoro o durante una gita fuori porta, ma anche semplicemente per godersi un ottimo pasto davvero facile da preparare. In questo caso noi vi proponiamo una semplicissima ma deliziosa ricetta di quiche di zucchine e ricotta, con una base di pasta matta fatta in casa. La quiche non è altro che una torta salata e viene dalla parola tedesca kuchen che significa appunto “torta” intesa come preparazione a base di ingredienti salati. Nonostante la parola sia usata in Francia per indicare una delle preparazioni francesi più celebri, la Quiche Lorraine, ha in realtà origini tedesche. La quiche è una ricetta davvero facile e versatile, che può essere preparata in qualsiasi stagione dell’anno. Con le zucchine, i fiori di zucchina e la ricotta, però, diventa davvero insuperabile!

Ingredienti per 6 persone

  • Pasta matta: 350 g
  • Zucchine con fiore: 3
  • Cipolla: ½
  • Olio extravergine d’oliva: 50 ml
  • Parmigiano reggiano: 70 g
  • Ricotta vaccina: 100 g
  • Uova: 3
  • Sale: q.b.
  • Pepe: q.b.
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 30 minuti
  • Totale: 50 minuti
  • Calorie: 217 kcal/porzione

Preparazione

1

Per preparare la quiche di zucchine, dopo aver realizzato la pasta matta fatta in casa con la nostra ricetta segnalata nell’introduzione, procedete con la preparazione del ripieno. Lavate le zucchine, asciugatele con un panno pulito e iniziate a staccare i fiori, tenendoli interi ed eliminando solo il picciolo interno. Tagliate le zucchine a fettine sottili.

2

Sbucciate, dividete a metà e affettate sottilmente mezza cipolla dorata. Potete usare anche cipolle bianche o scalogno, o se preferite un porro, dal sapore più delicato.

3

Versate in una padella antiaderente l’olio di oliva e la cipolla tritata. Quando la cipolla avrà iniziato a soffriggere aggiungete le rondelle di zucchine lasciandone una decina da parte per la decorazione finale e cuocetele a fiamma medio-bassa fin quando non saranno morbide e dorate.

4

In una ciotola rompete le uova intere e aggiungete 1 pizzico di sale. Sbattete il composto e aggiungete il parmigiano grattugiato, amalgamandolo alle uova.

5

Unite ora la ricotta e sbattete con una forchetta o con una frusta a mano per amalgamare il composto. Condite con una spolverata di pepe nero e aggiungete le rondelle zucchine cotte e ormai tiepide. Mescolate e tenete da parte.

6

Riprendete il panetto di pasta matta già pronto e stendetelo con un mattarello su un foglio di carta forno spolverizzato con un po’ di farina fino a ottenere una sfoglia di circa 2 mm di spessore. Il disco di pasta matta deve essere in grado di foderare completamente una teglia da 22 cm di diametro.

7

Bucherellate la base della sfoglia con i rebbi di una forchetta e versatevi il ripieno, andando a disporre sulla superficie della farcia anche i fiori di zucchina precedentemente messi da parte. Unite infine anche la restante porzione di rondelle di zucchine crude.

8

Spolverizzate con un cucchiaio abbondante di parmigiano grattugiato. Con la punta delle dita pizzicate leggermente i bordi della pasta matta in modo da abbellire i lati della vostra quiche di zucchine e ricotta. Fate cuocere in forno statico preriscaldato a 200°C per 25 minuti, ponendo la teglia nella parte bassa del forno. Sfornate e lasciate intiepidire prima di tagliarla e servire.

Consigli e suggerimenti

Potete realizzare la quiche di zucchine e ricotta anche utilizzando una base diversa dalla pasta matta, come la pasta sfoglia, una pasta frolla o una pasta brisée confezionate. La pasta matta è una base molto facile e versatile, da usare con tutto.

Potete usare qualsiasi tipologia di zucchine, da quelle scure a quelle chiare, ma vi suggeriamo di usare le zucchine munite di fiori di zucchina, che daranno un tocco ancora più gustoso alla vostra torta salata.

Potete realizzare delle quiche con qualsiasi tipologia di verdura di stagione, anche con peperoni, melanzane, spinaci, bietole, asparagi e qualsiasi altra verdura vi suggerisca la vostra fantasia! La base della farcia può essere sempre la stessa.

Potete sostituire la ricotta con del formaggio spalmabile o con dello yogurt bianco. Potete, inoltre, aggiungere delle erbe aromatiche profumate come la maggiorana, il timo limonato o la menta.

Conservazione

La quiche di zucchine e ricotta con pasta matta fatta in casa si conserva in frigorifero, coperta da pellicola trasparente, per 2 giorni al massimo.

Vi sconsigliamo di congelarla.

Lascia una risposta