fbpx

Polpette di merluzzo, ricetta semplice e veloce

Morbide dentro, leggermente croccanti all'esterno e ricche di sapore, le Polpette di merluzzo piacciono a tutti, dai grandi ai piccini
Polpette di merluzzo ricetta facile
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

Le Polpette di merluzzo sono le alleate perfette per far mangiare il pesce anche ai bambini. Che usiate il merluzzo fresco oppure surgelato, il risultato di questa ricetta è garantito: un croccante e sfizioso guscio che racchiude al suo interno un cuore tenero e aromatico. Preparare le polpette di pesce con merluzzo è davvero semplice e veloce, come nel caso delle Polpette di platessa. E con pochi ingredienti otterrete delle polpettine ottime come secondo piatto o come antipasto goloso da abbinare a una salsa saporita. Ecco come fare le Polpette di merluzzo con la nostra ricetta.

Ingredienti per 35 polpette (circa 6 persone)

  • Filetti di merluzzo: 800 g
  • Pane grattugiato: 100 g
  • Uovo: 1
  • Aglio: 1 spicchio
  • Prezzemolo: 3 rametti
  • Sale fino: 1/2 cucchiaino
  • Olio di semi per friggere: 500 ml
  • Per la panatura: 30 g di pangrattato
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 10 minuti
  • Totale: 30 minuti

Preparazione

1

Per preparare le Polpette di merluzzo, noi abbiamo utilizzato i filetti di merluzzo congelato, ma è possibile anche usare quelli freschi. Nel primo caso farli scongelare all'interno di un colapasta, poi lavarli sotto acqua corrente e asciugarli con un panno da cucina per togliere tutta l'acqua in eccesso. In caso si utilizzino filetti freschi, lavarli e asciugarli bene.

2

Tagliare finemente il merluzzo con l'aiuto di un coltello ben affilato.

3

A parte, lavare e asciugare il prezzemolo, infine tritarlo finemente. Togliere anche la buccia dell'aglio e schiacciarlo con uno spremi aglio (oppure tritarlo finemente con un coltello).

4

Inserire tutti gli ingredienti in una ciotola capiente: il merluzzo, il prezzemolo e l'aglio tritati, il pangrattato, l'uovo e il sale. Amalgamare bene aiutandosi con un cucchiaio in legno.

5

Con le mani, formare delle palline di circa 2,5 cm di diametro e poi passarle bene nel pangrattato.

6

Adagiare tutte le polpette su un piano di lavoro.

7

Nel frattempo, in una padella, versare l'olio per la frittura. Farlo scaldare a fiamma alta, fino a fargli raggiungere una temperatura di 170°C (verificarlo con un termometro da cucina apposito).

8

Friggere le polpette di merluzzo, poche alla volta, nell'olio bollente fino a quando saranno ben dorate in superficie. Ci vorranno circa 10 minuti in tutto.

9

Una volta cotte, scolarle con una schiumarola e adagiarle man mano su carta assorbente da cucina, per eliminare l'olio in eccesso.
Una volta che sono tutte cotte, servirle ancora calde.

Accessori

  • Una ciotola capiente
  • Un coltello affilato
  • Tagliere
  • Spremi aglio
  • termometro da cucina
  • Pentola
  • Schiumarola
  • Carta assorbente da cucina

Consigli e suggerimenti

  • Per realizzare la ricetta delle Polpette di merluzzo, potete utilizzare sia il pesce fresco che quello surgelato. Nel secondo caso dovete tenere conto anche del tempo di scongelamento del pesce e non sarà possibile congelare le polpettine di pesce nuovamente.
  • Per ottenere una panatura ancor più croccante, provate a sostituire metà dose di pangrattato con della farina di mais.
  • Per una frittura ottimale delle vostre polpette di pesce merluzzo, inserire nella pentola poche polpette alla volta, in modo tale che la temperatura dell’olio non si abbassi. La temperatura ideale sarebbe intorno ai 170°-180°
  • Per una versione più light delle polpette di merluzzo, la cottura può essere eseguita in forno, al posto della frittura in padella. In questo caso basta sistemare le polpette su una teglia ricoperta con carta forno, cospargerle con un filo di olio EVO e infornarle per circa 20 minuti a 180°C. Fare attenzione a rigirarle almeno due volte durante la cottura, per evitare che si brucino.
  • Questa è la nostra ricetta delle polpette di merluzzo, ma non è l’unica. Si possono realizzare varianti golose modificando gli ingredienti: provate a sostituire al pangrattato una patata bollita e schiacciata. Oppure è possibile aggiungere le spezie che più preferite all’impasto, come il timo o il rosmarino. Inoltre, non solo il merluzzo si presta bene a questa preparazione: anche altri pesci come la platessa, il salmone o il branzino sono ottimi per realizzare polpette di pesce sfiziose.

Conservazione

Conservare le Polpette di merluzzo chiuse in un contenitore ermetico riposto in frigorifero e consumarle al massimo entro 2 giorni. In tal caso potete riscaldarle velocemente in padella con un filo di olio, oppure in microonde (ma probabilmente perderanno la consistenza croccante esterna).

È possibile congelarle da crude, ma solo se sono stati utilizzati tutti ingredienti freschi e non decongelati.