fbpx

Muffin al limone originali e soffici: ricetta e consigli

Dal profumo agrumato e dalla consistenza soffice, ecco i Muffin al limone più originali
Muffin al limone originali
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

Profumatissimi e morbidi, i Muffin al limone conquistano per la loro semplicità ed eleganza. Se poi realizziamo la decorazione originale che troviamo in questa ricetta, il figurone è garantito. Dall’America con furore, i Muffin sono quei dolcetti che ormai non possono mancare anche in Italia quando si parla di dolci sfiziosi. Se amate gli agrumi potreste provare anche i deliziosi Muffin all’arancia e cioccolato. Ma esistono anche le versioni salate, come i Muffin salati porri e zucchine. Sono tutti da provare. Vediamo come preparare i Muffin al limone originali e scenografici dal fresco sapore di limoni che ricordano l’estate. Prepararli con la nostra ricetta è molto semplice e veloce!

Ingredienti per 6 persone

  • Farina 0: 200 gr
  • Fecola di patate: 40 gr
  • Zucchero: 100 gr
  • Olio di semi di girasole: 100 ml
  • Latte fresco: 100 ml
  • Succo di limone: 1 limone intero
  • Uova: 2
  • Lievito istantaneo per dolci: 8 gr
  • Estratto di vaniglia: q.b.
  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 20 minuti
  • Totale: 30 minuti
  • Calorie: 200 Kcal/100 gr circa

Preparazione

1

Per iniziare, inserire tutti gli ingredienti in due ciotole, dividendo quelli solidi da quelli liquidi. In una ciotola, quindi, inserire: farina, fecola di patate, lievito in polvere, zucchero ed estratto di vaniglia. Nell'altra ciotola inserire: latte, uova, olio e succo di limone.

2

Partendo dalla ciotola dei liquidi, utilizzare uno sbattitore elettrico (o in alternativa una frusta a mano) per amalgamarli per bene.

3

Nella ciotola degli ingredienti solidi in polvere, mescolare con una spatola da cucina in modo che si amalgamino al meglio.

4

A questo punto si è pronti a unire gli ingredienti. Aggiungere, poco per volta, gli elementi solidi al composto liquido, mescolando delicatamente con una spatola. Quando le farine avranno assorbito i liquidi e il composto risulterà omogeneo e liscio, si può passare all'inserimento negli stampi da muffin.

5

Prendere gli stampi in silicone per muffin e adagiarli, distanziati tra loro, sulla leccarda del forno. Versare al loro interno l'impasto dei Muffin al limone facendo attenzione a non riempirli completamente, ma per i 2/3. Durante la cottura l'impasto lieviterà e arriverà al bordo dello stampino.

6

Accendere il forno in modalità statica a 180°C e infornare i Muffin al limone per 20 minuti fino a completa cottura. Vi consigliamo di inserire la leccarda al secondo ripiano partendo dal basso per una cottura ottimale.

7

Sfornare i Muffin al limone una volta verificata la cottura: la superficie deve risultare leggermente dorata.

8

Ora arriva il trucco della nonna. Per capire se il cuore dei vostri Muffin al limone è ben cotto, utilizzate uno spaghetto (o uno stuzzicadenti). Inserirlo al centro del dolcetto e verificare, una volta sfilato, se risulta umido. In tal caso cuocere ancora per qualche minuto, facendo attenzione che non brucino troppo in superficie.

9

Riporre i Muffin al limone su una gratella per farli raffreddare evitando che venga racchiusa troppa umidità sul fondo del dolcetto. Una volta freddi, toglierli dagli stampini in silicone con delicatezza.

10

Per rendere i Muffin al limone più golosi e scenografici ecco come procedere: tagliare con un coltellino ben affilato la calotta superiore del muffin, facendo attenzione a non romperli.

11

Capovolgere la calotta tagliata con la superficie rivolta verso il piano di lavoro e, con una formina per biscotti della forma che preferite, pressare delicatamente sul centro del ritaglio per ottenere un'apertura. Rigirare la calotta e spolverare con dello zucchero a velo aiutandosi con un setaccio da cucina.

12

Ora passare alla farcitura: sulla base del muffin, adagiare un cucchiaino di confettura al limone (o altri gusti a piacimento) e ricoprire pressando delicatamente con la calotta precedentemente ritagliata. Si otterranno dei Muffin davvero originali.

13

Spolverare con lo zucchero a velo anche i Muffin al limone non ritagliati e infine servire!

Accessori

  • Uno sbattitore elettrico o una frusta a mano
  • Una spatola da cucina (chiamata anche ‘Marisa’)
  • Due ciotole capienti
  • Stampi in silicone per muffin
  • Una gratella
  • Un setaccio per farina da cucina

Consigli e suggerimenti

  • Noi abbiamo utilizzato il succo del limone per aromatizzare i muffin. Se volete ottenere una nota agrumata più decisa potete inserire nell’impasto anche la scorza grattugiata del limone.
  • Per realizzare i Muffin al limone potete usare, come noi, dei singoli stampini in silicone oppure uno stampo da muffin unico a cui vanno inseriti dei pirottini di carta in cui versare l’impasto.
  • In questa ricetta abbiamo decorato i Muffin al limone con lo zucchero a velo, ma potete sbizzarrirvi con la fantasia. Ad esempio potreste realizzare una glassa al limone da spalmare sulla superficie: Versate 6 cucchiaini di succo di limone in 70 gr di zucchero a velo e mescolate fino a ottenere la glassa da spalmare sui Muffin al limone per un retrogusto agrumato più deciso. Oppure, potete optare per la realizzazione di una soffice Camy Cream con cui comporre simpatici ciuffetti decorativi.
  • É possibile sostituire la fecola di patate con l’amido di mais mantenendo le stesse dosi indicate.
  • Nella nostra versione originale con la calotta ritagliata e Marmellata di limoni, potete inserire in alternativa ciò che preferite: ad esempio una delicata Crema al limone o una morbida Crema al mascarpone senza uova. Trovate la variante che fa per voi!

Conservazione

Conservare i Muffin al limone in un luogo fresco e ricoperti per 4 giorni al massimo. É possibile anche la congelazione una volta cotti (non per la versione con il cuore di marmellata).