fbpx

Camy Cream, ricetta della crema con soli 3 ingredienti

Ecco la ricetta facile e veloce della Camy Cream: perfetta per farcire e decorare dolcetti e torte
Camy Cream ciotola
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

Farcire una torta o dei piccoli dolcetti non è mai stato così semplice. La Camy Cream, con soli 3 ingredienti, è perfetta per creare eleganti ciuffetti sulla vostra originalissima Cream Tart (la famosa torta a forma di lettera o numero), oppure come dolce al cucchiaio con l’aggiunta degli ingredienti che più preferite: frutta, cioccolato, biscotti e tanto altro. È tra le prime nella classifica delle creme più utilizzate e apprezzate al mondo, insieme alla Crema al Burro e all’intramontabile Crema pasticcera. Mettiamoci all’opera recuperando uno sbattitore elettrico e 3 semplici ingredienti: la panna fresca liquida, il latte condensato e il mascarpone. In meno di 5 minuti si ottiene una cremosa nuvola bianca dal sapore delicato e unico.

Ingredienti

  • Mascarpone: 500 gr
  • Latte condensato: 180 ml
  • Panna fresca liquida: 250 gr
  • Preparazione: 5 minuti
  • Totale: 5 minuti
  • Calorie: 366 Kcal/100 gr

Preparazione

1

Versare la panna fresca in una ciotola capiente e montarla a neve ferma con lo sbattitore elettrico. La panna deve essere ben fredda e così anche le fruste; per questo vi consigliamo di riporle entrambe per qualche ora in frigo prima dell'utilizzo.

2

In un'altra ciotola a parte, lavorare sempre con le fruste elettriche il mascarpone, fino a raggiungere una consistenza omogenea e cremosa.

3

Aggiungere al mascarpone il latte condensato e amalgamare bene gli ingredienti lavorandoli con le fruste. Si otterrà una crema liscia e corposa.

4

Aggiungere alla crema ottenuta anche la panna fresca precedentemente montata e incorporarla delicatamente con una spatola, facendo dei movimenti dal basso verso l'alto, in modo che il composto non si smonti e resti ben gonfio. Utilizzare la vostra Camy Cream per impreziosire le vostre dolci ricette.

Accessori

  • Sbattitore elettrico con fruste
  • Due ciotole capienti
  • Una spatola o un cucchiaio grande

Consigli e suggerimenti

  • La Camy Cream va utilizzata ben fredda. Per questo, una volta composta, riponetela in frigorifero per almeno una decina di minuti prima di utilizzarla.
  • Per una montatura perfetta della panna fresca, vi consigliamo di riporre tutti gli strumenti in frigorifero con un buon anticipo, quindi la panna, le fruste dello sbattitore elettrico e, se avete spazio, anche la ciotola in cui andrete a montarla. Deve essere tutto ben freddo per un risultato ottimo.
  • Quando, come ultimo passaggio, andrete a incorporare la panna montata al composto di mascarpone e latte condensato, fate attenzione a fare movimenti delicati dal basso verso l’alto con una spatola. La panna montata infatti contiene aria e mescolandola troppo energicamente la porterebbe a smontarsi.
  • La Camy Cream si presta perfettamente ad essere utilizzata per decorare dolcetti e torte, come la bellissima e scenografica Cream Tart a forma di lettera o di numero. In alternativa, potreste servirla in ciotole monoporzione guarnita con frutti di bosco e una spolverata di zucchero a velo: diventa un goloso e originale dolce al cucchiaio.
  • Questa è la versione base della crema al mascarpone. Potreste aggiungere del cacao amaro in polvere, del cioccolato fondente sciolto oppure una tazzina di caffè espresso, per darle una carica in più. Esplorate i vari gusti testando l’aggiunta degli ingredienti che più vi piacciono.
  • Se non avete con voi il latte condensato o non vi piace il suo sapore, potreste provare a sostituirlo con lo zucchero a velo. La consistenza sarà però diversa e meno densa.

Conservazione

Utilizzare subito la Camy Cream preparata. In alternativa, conservarla in frigorifero in contenitore ermetico o in una ciotola ricoperta con pellicola trasparente, per massimo due giorni.

Storia

Le sue origini sono dubbie, anche se si pensa che la Camy Cream sia nata in tempi piuttosto recenti in Italia. Avendo una consistenza perfetta per la farcitura e la decorazione dei dolci, in poco tempo la ricetta di questa crema ha fatto il giro del mondo, diventando una crema di riferimento nella pasticceria. Oggi è molto utilizzata e famosa soprattutto grazie alla torta a forma di lettera o numero che ha letteralmente spopolato ovunque, ossia la Cream Tart. L’avete già assaggiata?