fbpx

Mozzarella in carrozza al prosciutto: una variante gustosa

La mozzarella in carrozza è un piatto tipico della tradizione campana, molto saporito e piuttosto nutriente: è possibile prepararlo come secondo sostanzioso
mozzarella in carrozza
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

La mozzarella in carrozza è un piatto tipico della tradizione campana, molto saporito e piuttosto nutriente: è possibile prepararlo come secondo sostanzioso, utilizzando della mozzarella tagliata a fette e del pane in cassetta, ma spesso può essere un buon modo di riutilizzare il pane avanzato prima che diventi duro, e quindi ridurre gli sprechi in cucina. Preparare la mozzarella in carrozza è piuttosto facile: non si tratta di una ricetta particolarmente impegnativa, ed i tempi di preparazione e di cottura sono piuttosto contenuti, per cui può essere una buona soluzione da tenere da parte per quando siamo a corto di idee e soprattutto di tempo per preparare il pranzo o la cena. Quella che vi proponiamo in questa ricetta è una variante ancora più gustosa della ricetta tradizionale della mozzarella in carrozza, arricchita con del prosciutto cotto. Un piatto perfetto da gustare anche sul divano, davanti al nostro film preferito, da soli o in compagnia.

Ingredienti per 3 persone

  • Pancarrè: 3
  • Mozzarella: q.b
  • Prosciutto cotto: 3 fette
  • Uova: 2
  • Farina: q.b.
  • Sale e pepe: q.b.
  • Olio per frittura: q.b.
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 8 minuti
  • Totale: 28 minuti
  • Calorie: 510 Kcal/porzione

Preparazione

1

Come prima cosa, tagliate la mozzarella in fette non troppo sottili, e mettetela in un piattino ad asciugarsi.

2

Nel frattempo, in un piatto fondo o in una ciotola capiente sbattete due uova condite con un pizzico di sale e un pizzico di pepe.

3

Tagliate in diagonale le fette di pane in cassetta formando dei triangoli: passate i triangoli di pane uno per uno nella farina, mettete sopra al pane la mozzarella e il prosciutto cotto e poi coprite con un’altra fetta di pane in cassetta infarinato. Questi tramezzini di pane, mozzarella e prosciutto cotto vanno poi passati nell’uovo da tutti e due i lati.

4

Friggete la mozzarella in carrozza in una padella con abbondante olio per frittura bollente. Quando sarà ben dorata da entrambi i lati, e la mozzarella all’interno sarà filante, sistematela in una pirofila rivestita di carta assorbente.
Servire la mozzarella in carrozza calda o al limite tiepida, e gustatela insieme ad una birra o ad una bibita frizzante fresche.

Consigli

Vi consigliamo di utilizzare il pancarrè piuttosto che il pane morbido confezionato: si inzupperà meno di uovo e con la frittura diventerà più croccante. Se possibile, scegliete una mozzarella non troppo morbida, oppure cercate di farla scolare bene prima di metterla sul pane. Asciugate bene la mozzarella in carrozza con la carta assorbente dopo la cottura: rimarrà croccante anche dopo essersi raffreddata.