Skip to main content

Le mini chessecake ai frutti di bosco sono deliziose monoporzioni di dolce senza cottura, perfetto per le calde giornate estive. La base è croccante e friabile, realizzata con biscotti secchi, burro e miele. Sulla base viene posta una sofficissima crema di formaggio spalmabile, zucchero a velo e panna fresca, farcita con una confettura a piacere di lamponi, mirtilli, more o fragoline. A completare la golosità e la freschezza di questo dolce ci pensano i frutti di bosco. Le mini cheesecake ai frutti di bosco sono facilissime da realizzare e si preparano in appena 40 minuti, più il tempo necessario per rassodarsi in frigorifero. L’unico accorgimento è procurarsi dei pirottini da muffin in silicone, in modo da garantire la perfetta riuscita della ricetta. E se amate le cheesecake anche in formato maxi, provate la nostra torta cheesecake ai frutti di bosco!

Ingredienti per 8 monoporzioni

  • Biscotti secchi: 180 g
  • Burro fuso: 100 g
  • Miele: 1 cucchiaino
  • Formaggio spalmabile: 200 g
  • Panna fresca: 120 ml + 2 cucchiai
  • Zucchero a velo: 60 g
  • Gelatina in fogli: 4 g
  • Confettura senza zucchero: 250 g, gusto a scelta
  • Frutti di bosco: 100 g
  • Preparazione: 40 minuti
  • Totale: 40 minuti
  • Calorie: 279 kcal/porzione

Preparazione

1

Ponete il burro in una ciotolina di vetro o in una tazza e scioglietelo per 40 secondi nel microonde, impostandolo alla massima potenza.

2

Tritate con un mixer elettrico i biscotti per qualche minuto, così da ottenere un composto piuttosto fine, quasi farinoso.

3

Versate all’interno del mixer con i biscotti tritati anche il burro fuso e il miele. Riavviate il mixer e frullate fino a ottenere un composto sabbioso e umido.

4

In 8 pirottini in silicone da muffin versate circa 30 grammi di composto. Pressate bene con il dorso di un cucchiaio o con il fondo di un bicchiere di diametro minore a quello degli stampi, in modo da appiattire e compattare il composto sul fondo e sui lati. Lasciate riposare 30 minuti in frigorifero.

5

Lasciate ammollare la gelatina in foglie in acqua fredda per 10 minuti. Nel frattempo versate la panna nella terrina, lasciandone da parte 2 cucchiai in una ciotolina. Montatela leggermente con le fruste elettriche a bassa velocità.

6

Aggiungete anche il formaggio spalmabile e lo zucchero a velo e proseguite a montare con le fruste elettriche, sempre a bassa velocità, fino a ottenere un composto cremoso e ben amalgamato.

7

Riscaldate per 30 secondi al microonde i due cucchiai di panna tenuti da parte. Strizzate con le mani la gelatina dall’acqua in eccesso e aggiungetela alla panna. Il calore della panna scioglierà la gelatina. Mescolate il tutto per amalgamare perfettamente i due elementi.

8

Versate il composto di gelatina nella crema e mescolate con una spatola fino a farlo incorporare in modo uniforme.

9

Riprendete i pirottini dal frigorifero. Versate all’interno la crema, riempiendo ogni pirottino fino ai bordi. Con il dorso di un cucchiaino andate a formare una piccola conca al centro della crema e riponete nuovamente i pirottini in frigorifero per almeno 4 ore.

10

Trascorso il tempo necessario rimuovete i pirottini e farcite le mini cheesecake con la confettura scelta, andando a riempire la conca nella crema. Servite guarnendo con dei frutti di bosco freschi a vostro piacimento.

Consigli e suggerimenti

Potete variare la crema delle cheesecake monoporzione utilizzando, in sostituzione del formaggio spalmabile, ricotta vaccina o yogurt greco con il 5% di grassi.

Vi consigliamo caldamente di usare i pirottini in silicone per questa preparazione, di qualsiasi forma preferiate. Sono invece sconsigliati i pirottini di carta, perché si attaccano al composto, e gli stampi rigidi, da cui è difficile estrarre le mini cheesecake.

Potete realizzare in casa la marmellata con la quale andrete a farcire le mini cheesecake: provate la nostra ricetta della marmellata di more di rovo, perfetta per questa preparazione!

Potete utilizzare i biscotti secchi oppure la tipologia digestive.

Potete aggiungere delle gocce di cioccolato alla crema di formaggio spalmabile, oppure usare delle gocce o delle scaglie di cioccolato per decorare la superficie delle vostre mini cheesecake.

Un’idea per una versione salata? Preparate una base con burro salato e crackers, riempite di crema al formaggio frullata con del salmone affumicato, compattate il tutto all’interno di un coppapasta e decorate con una leggera tartare di salmone aromatizzata con buccia di limone ed erba cipollina.

Conservazione

Le mini cheesecake si conservano in frigorifero per 2 giorni al massimo, all’interno di un contenitore chiuso ermeticamente. Sconsigliamo di congelarle.

Lascia una risposta