Girelle di mozzarella di Luca Montersino

Le girelle di mozzarella di Luca Montersino sono dei golosi antipasti a base di pasta lievitata arricchita con mozzarella.
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

Ciao a tutti, oggi voglio proporvi le famosissime girelle di mozzarella di Luca Montersino. Impasto geniale con la particolarità di avere al suo interno la mozzarella che rende il tutto più morbido, umido e gustoso. Io le trovo ideali per le feste dei nostri bimbi oppure da preparare per gli aperitivi con gli amici.

Ingredienti per 8 persone

  • Farina 0: 500 g
  • Latte: 200 g
  • Mozzarella: 200 g
  • Burro: 50 g
  • Sale: 8 g
  • Lievito di birra: 1 bustina
  • Zucchero: 10 g
  • Concentrato di pomodoro: 100 g
  • Origano: q.b.
  • Olio Evo: q.b.
  • Preparazione: 30 minuti
  • Cottura: 20 minuti
  • Totale: 50 minuti
  • Calorie: 130 Kcal/porzione

Preparazione

1

Iniziare con il tagliare finemente la mozzarella e metterla a scolare. Nell’impastatrice mettere la farina, il latte, il lievito e lo zucchero ed avviare.

2

Appena sarà assorbito tutto il latte aggiungere la mozzarella e continuare ad impastare.

3

Quando si formerà la maglia glutinica aggiungere il burro a pomata e infine il sale. Se la mozzarella dovesse essere troppo asciutta e vedrete l’impasto piuttosto duro, aggiungere un po’ di acqua o latte. L’impasto infatti dovrà risultare morbido ma non appiccicoso.

4

A questo punto far riposare avvolto in pellicola in frigo per almeno 20 minuti.

5

Nel frattempo preparare in una ciotola il pomodoro con l’origano, il sale e l’olio.

6

Passato il tempo stendere l’impasto, aiutandosi con un po’ di farina sul piano, a formare un rettangolo.

7

Spalmare il pomodoro fino ad un cm di una estremità che servirà per sigillare il rotolo che formeremo.

8

Quindi arrotolare il tutto e avvolgere in pellicola, conservare per 60′ in congelatore, in modo da bloccare la lievitazione e indurire l’impasto per tagliarlo bene successivamente.

9

Riprendere il rotolo

10

Tagliare a rondelle di circa 1 centimetro.

11

Posizionare su una placca con carta forno e lasciar lievitare per circa 60′.

12

Passato il tempo di lievitazione infornare a 180° per 15/20 minuti, fino a colorazione.

Ps: per chi non dovesse avere l’impastatrice può tranquillamente impastare con il bimby o a mano come un semplice impasto di pizza.