fbpx

Gamberoni al forno veloci e gustosi

La nostra ricetta per realizzare in casa i gamberoni al forno. Una ricetta veloce, facile, leggera e di grande effetto.
gamberoni al forno ricetta
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

Se avete voglia di pesce ma poco tempo per cucinare, questa ricetta è perfetta per voi! I nostri gamberoni al forno sono velocissimi da preparare, con pochi ingredienti, per un gusto autentico che vi conquisterà.  Sono light, perché fatti al forno e senza l’aggiunta di altre materie grasse. Li potete servire con una citronette o accompagnati da un contorno classico, come le zucchine marinate, o più originale, come l’insalata di finocchi, arance e noci, che ne esalterà la freschezza. I gamberoni al forno sono perfetti in ogni stagione e occasione. Ottimi come antipasto, sono perfetti anche come aperitivo o per un secondo leggero. La loro consistenza carnosa e quel sapore che non stanca mai, li rendono un piatto cult della cucina italiana, e con la nostra ricetta saranno ospiti fissi anche della vostra tavola

Ingredienti per 2

  • Gamberoni: 12
  • Succo di limone: 1/2
  • Prezzemolo: q.b
  • Olio EVO: q.b
  • Sale fino: q.b
  • Pepe nero: q.b
  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 7 minuti
  • Totale: 17 minuti
  • Calorie: 230 Kcal/porzione

Preparazione

1

Sgusciate i gamberoni lasciando sia la coda che la testa; con l'aiuto di uno stuzzicadenti eliminate l'intestino dalla parte del dorso.

2

Tritate il prezzemolo

3

Spremete mezzo limone

4

In una ciotola inserite i gamberoni, 2 giri di olio EVO, il succo di mezzo limone, un pizzico di sale fino, un pizzico di pepe nero e il prezzemolo tritato.

5

Mescolate per bene in modo tale che tutti i gamberoni siano ben conditi.

6

Disponete i gamberoni in una teglia e fateli cuocere a forno ventilato a 180 gradi per 7 minuti. Impiattate e portare a tavola.

Accessori

  • Teglia
  • Coltello
  • Spremi agrumi
  • Ciotola

Consigli e suggerimenti

Se utilizzate un forno statico, la temperatura va messa a 200 gradi e il tempo sui 10/15 minuti massimo. Variando la dimensione dei gamberoni e anche i tipi di forno, vi consigliamo in ogni caso, di controllare la cottura di tanto in tanto: i gamberoni saranno pronti quando il colore sarà cambiato e saranno comparse delle macchie biancastre sul carapace.

Curiosità

Se da un lato contengono importanti quantità di colesterolo e sodio, nemici di chi soffre di ipertensione o deve tenere sotto controllo le due sostanze nel sangue, l’apporto di omega 3, omega 8 e astaxantina, fa dei gamberoni dei preziosi alleati della salute a tavola. I due grassi buoni, infatti, contribuiscono al buon funzionamento del sistema circolatorio, e favoriscono l’eliminazione dei trigliceridi, mentre l’astaxantina (un antiossidante) viene considerata utile per la prevenzione di malattie croniche e degenerative.

Conservazione

Generalmente, è meglio consumare i gamberoni al forno appena sfornati. Nel caso ve ne avanzino, potete conservarli in frigorifero chiusi ermeticamente per 1 giorno al massimo. Se i gamberoni che avete cucinato erano freschi, potete anche congelarli, in caso contrario non è possibile.