fbpx

Fiori di zucca al forno, piccoli scrigni dal cuore filante

I fiori di zucca al forno sono una variante più leggera dei classici fiori di zucca fritti. Ripieni di formaggi misti, vi conquisteranno.
fiori di zucca al forno
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

I fiori di zucca che troviamo nei nostri orti possono essere maschili e femminili. I primi più grossi e con uno pistillo più grande e ricco di polline, sono quelli necessari per l’impollinazione dei fiori femminili da cui si sviluppa invece la zucca o la zucchina. I fiori più indicati per l’uso in cucina sono appunto quelli maschili. Quando sono grandi e in piena fioritura, tengono bene le alte temperature delle fritture, restano interi e non assorbono l’olio. I fiori di zucca sono inodore, ma hanno un sapore straordinario. I fiori di zucca al forno sono un piatto tipico della tradizione italiana. Anche se nella ricetta classica vengono fritti con un’acciuga al suo interno, esistono numerose varianti sia come metodo di cottura, che dal punto di vista del ripieno che infatti spazia in moltissimi ingredienti. Questa ricetta utilizza i fiori delle zucchine trombetta che saranno poi anche nel ripieno accompagnate dal cacio ricotta, dal pecorino e da un cucchiaio di pesto fatto in casa. Questo mix di ingredienti regala un sapore delicato al fiore che non viene sovrastato dal ripieno.

Ingredienti per 4 persone

  • Fiori di zucca: 10
  • Cacio ricotta o ricotta: 200 g
  • Pecorino: 100 g
  • Grana: 100 g
  • Pesto: 1 cucchiaio
  • Zucchine trombetta: 200 g
  • Uovo: 1
  • Pangrattato: 5 cucchiai
  • Aglio: 1 spicchio
  • Olio evo: q.b.
  • Sale: q.b.
  • Pepe: q.b.
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 25 minuti
  • Totale: 45 minuti
  • Calorie: 15 kcal/100 g

Preparazione

1

Grattugiare le zucchine e farle insaporire per qualche minuto in padella con l’olio evo e uno spicchio d’aglio. Salare e dopo qualche minuto togliere dal fuoco, eliminare l’aglio e far raffreddare.

2

Intanto grattugiare grana e pecorino. Tagliare a piccoli pezzi il cacio ricotta, se invece viene utilizzata la ricotta classica basterà farla sgocciolare per qualche minuto in un colino.

3

Mescolare i formaggi e aggiungere l’uovo, il pesto e le zucchine raffreddate.

4

Aggiungere qualche cucchiaio di pangrattato per far in modo che l’impasto risulti morbido ma non troppo bagnato.

5

Riempire la sac-a-poche con questo impasto.

6

Prendere i fiori e togliere delicatamente il pistillo. Riempire il fiore con la sac-a-poche e disporli in una pirofila.

7

Spolverizzare i fiori con il parmigiano e un cucchiaio di pan grattato. Aggiungere qualche fiocchetto di burro e infornare a 180°C per 20 minuti.

Conservazione e Consigli

I fiori di zucca al forno vanno mangiati appena sfornati: ad ogni modo potete anche conservarli in frigorifero per un giorno. Vi consigliamo di scegliere dei fiori di zucca sodi e dal colore vivace per un risultato finale ottimo. Eventualmente potete aggiungervi dei semi di sesamo, per renderli ancora più particolari. I fiori di zucca si prestano ad una marea di ricette: se amate questa infiorescenza della zucchina, sappiate che si possono realizzare, risotti, frittate, e addirittura sulla pizza. Per non parlare poi dei fuori di zucca in pastella.