Skip to main content

I fiori di zucca ripieni al forno sono dei deliziosi bocconi da gustare come antipasto o come secondo piatto. I fiori di zucca, delicati e molto teneri, sono ripieni con un saporito composto a base di ricotta, parmigiano grattugiato, speck e mozzarella, passati nel pangrattato e cotti in forno per 10 minuti, risultando croccanti fuori e morbidissimi dentro, con un cuore filante di formaggio. La cottura in forno li rende uno sfizio che può concedersi anche chi segue un regime alimentare controllato o chi non può consumare frittura. Versatili, facilissimi e veloci, da preparare in soli 30 minuti!

Ingredienti per 4 persone

  • Fiori di zucca: 10
  • Ricotta di pecora: 250 g
  • Mozzarella: 100 g
  • Speck: 80 g
  • Formaggio grattugiato: 20 g
  • Olio extravergine d'oliva: q.b.
  • Sale: 1 pizzico
  • Pepe: 1 pizzico
  • Pangrattato: 30 g
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 10 minuti
  • Totale: 30 minuti

Preparazione

1

Per preparare i fiori di zucca al forno iniziate dalla preparazione del ripieno. Versate la ricotta in un colino e ponete il colino su una ciotola. Setacciate la ricotta schiacciandola con una forchetta o un cucchiaio, in modo da ammorbidirla.

2

Una volta che la ricotta sarà completamente setacciata, aggiungetevi il Parmigiano Reggiano grattugiato finemente. Se volete, potete usare anche del Grana Padano o, per un gusto ancora più saporito e sfizioso, del Pecorino romano.

3

Unite anche lo speck tagliato in striscioline sottili e un pizzico di sale. Dosate il sale in base al vostro gusto, tenendo conto che lo speck sarà già piuttosto sapido. Mescolate bene il composto.

4

Aggiungete una spolverata di pepe nero e la mozzarella tagliata a cubetti larghi circa 1x1 cm. Amalgamate il tutto e mettete temporaneamente il ripieno da parte.

5

Procedete alla pulizia dei fiori di zucca: se dovessero avere il gambo e le foglie, eliminateli delicatamente con l’aiuto di un coltellino. Aprite delicatamente i petali del fiore di zucca, facendo attenzione a non romperli, eliminate il pistillo centrale e riempite ogni fiore di zucca con circa 2 cucchiaini di ripieno. Cercate di non riempire troppo ogni fiore, per cui dosate il ripieno in base alla dimensione del fiore di zucca.

6

Richiudete delicatamente i petali del fiore sopra la farcitura e procedete con il riempire tutti i fiori, posandoli su un piatto o un vassoio. Quando avrete finito, riempite una ciotolina con del pangrattato.

7

Passate ogni fiore di zucca nel pangrattato, ponendoli poi su una teglia rivestita con carta da forno.

8

Versate sui fiori di zucca ripieni un filo d’olio extravergine d’oliva. Spolverizzateli con un altro po’ di pangrattato. Infornate a 180°C in forno statico per 10 minuti, ponendo la teglia nella parte centrale. Sfornate e gustate ancora ben caldi.

Consigli e suggerimenti

Per la preparazione del ripieno dei fiori di zucca vi consigliamo di tagliare la mozzarella a cubetti circa 1 ora prima di aggiungerla agli altri ingredienti, per metterla poi a scolare. In questo modo sarà più compatta e perderà meno acqua durante la cottura, risultando più filante.

Lo speck può essere sostituito da altri tipi di salume, in particolare è ottimo l’abbinamento con prosciutto cotto o crudo, salame sottile, mortadella. In alternativa potete farcire i fiori con del tonno sott’olio (vi consigliamo di acquistare sempre quello in vasetti di vetro). Per una preparare dei fiori di zucca al forno vegetariani, invece, sostituite lo speck con dei pomodori secchi.

Se volete una versione ancora più corposa, potete passare i fiori di zucca prima in un uovo sbattuto condito con un pizzico di sale, poi nel pangrattato.

Conservazione

I fiori di zucca ripieni al forno possono essere conservati in frigorifero, chiusi in un contenitore ermetico, per 1-2 giorni al massimo. Prima di servirli potete farli scaldare per 5 minuti in forno. Vi sconsigliamo di congelarli da cotti, ma potete congelarli una volta passati nel pangrattato, da crudi, per poi friggerli in olio bollente.

Lascia una risposta