fbpx

Corn dog, come farli in casa in pochi minuti

Ricetta dei corn dog, spiedini di wurstel ricoperti da pastella e fritti, un classico dello street food americano!
Corn dog ricetta
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

I corn dog sono degli sfiziosissimi wurstel infarinati, passati in una pastella a base di farina di mais e poi fritti in olio bollente. Inventati in Texas nel Novecento da alcuni immigrati tedeschi che mixarono sapientemente la cucina locale con le loro tradizioni, sono diventati ora un classico dello street food americano, facili da trovare ai parco giochi e nei banchetti di strada, sia nelle grandi che nelle piccole città. Serviti caldissimi e irrorati da salsine gustose, i corn dog possono essere un’ottima idea per delle feste di bambini e ragazzi, o come accompagnamento per un aperitivo particolare, magari a base di birra o di long drink. Tutto ciò che vi servirà è un bastoncino di legno lungo per infilzarli e molto, molto olio per friggere!

Ingredienti per 12 pezzi

  • Wurstel: 6 grandi
  • Farina 00: 125 g
  • Farina di mais: 150 g
  • Uova: 1 medio
  • Latte: 200 ml, intero
  • Bicarbonato: 5 g
  • Zucchero: 10 g
  • Paprika dolce: 1 pizzico
  • Sale fino: 1 pizzico
  • Olio di semi per friggere: 1 lt
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 1 ora
  • Totale: 1 ora, 20 minuti
  • Calorie: 480 Kcal/pezzo

Preparazione

1

Iniziate preparando la pastella: in una ciotola capiente versate la farina di mais e 75 g di farina 00.

2

Unite il sale, lo zucchero e la paprika.

3

Mescolate bene gli ingredienti con una frusta a mano, versando il latte tiepido a filo.

4

Aggiungete 1 uovo e continuate ad amalgamare gli ingredienti fino a ottenere un composto denso e privo di grumi. Versate poi la pastella in un recipiente lungo e rettangolare.

5

Tagliate a metà i wurstel.

6

Infilzate tutti i wurstel con uno stuzzicadenti lungo, inserendolo dalla parte tagliata.

7

Versate l’olio per friggere in un pentolino stretto e, preferibilmente, alto circa 15 cm. Questo accorgimento vi permetterà di consumare meno olio. Portate l’olio a 170°.

8

Versate i restanti 50 g di farina 00 in un piatto e passate ogni wurstel nella farina, avendo cura di ricoprire interamente la superficie.

9

Immergete i wurstel infarinati nella pastella.

10

Friggete i wurstel uno per volta nell’olio di semi. Per ogni pezzo ci vorranno circa 3-4 minuti. I wurstel dovranno risultare ben dorati. Posizionateli su un foglio di carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

11

Servite caldi.

Consigli e suggerimenti

Durante la frittura di ogni singolo corn dog girate continuamente lo stuzzicadenti lungo, in modo da avere una cottura uniforme.

Controllate la temperatura dell’olio di tanto in tanto, aiutandovi con una sonda da cucina. Se dovesse alzarsi troppo, abbassate la fiamma.

Servite i corn dog accompagnati da ketchup, maionese o senape.

Conservazione

È preferibile consumare i corn dog appena fritti. Potete congelarli, friggendoli e poi riponendoli in freezer. Prima di servire potete scongelarli e riscaldarli alcuni minuti in forno.

Se dovesse avanzare della pastella potete conservarla in frigorifero per 1 giorno al massimo, coperta da pellicola trasparente.