fbpx

Bagna per torte e dolci: fragole e alchermes

Come preparare la nostra variante di bagna per tolte con fragole e alchermes che si adatta con moltissime ricette di dolci.
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

Sono tantissime le varianti di bagne per torte e dolci di ogni genere, ma tra le più gettonate e versatili vi è sicuramente quella a base di fragole. Da preparare ovviamente durante la bella stagione, la bagna alle fragole si abbina perfettamente con dessert a base di panna o crema, ma anche di cioccolato. Se il vostro dolce non sarà mangiato da bambini, potrete aggiungervi anche l’alchermes, un liquore tipicamente usato proprio per queste preparazioni. Diversamente anche le sole fragole saranno sufficienti e potrete aggiungere un po’ di succo di limone. Vediamo quali sono i semplici passaggi per la realizzazione della bagna alle fragole e alchermes.

Ingredienti per persone

  • Fragole mature: 500 g
  • Acqua naturale: 2 bicchieri
  • Zucchero: 5 cucchiai
  • Alchermes : 1 bicchiere(o di succo di limone per la versione bimbi)
  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 5 minuti
  • Totale: 15 minuti

Preparazione

1

Lavate e pulite le fragole, le quali dovranno essere abbastanza mature in modo da essere più dolci e saporite. In un pentolino, a fiamma media, cuocete le fragole tagliate, lo zucchero semolato e l’acqua. Portate ad ebollizione e lasciate cuocere fino a quando le fragole si saranno stracotte (ci vorranno al massimo 5 minuti). Verso fine cottura aggiungete l’alchermes (o il succo di limone). Se vedete che la bagna si asciuga troppo, aggiungete ancora acqua. Lasciate raffreddare completamente.

2

Lavate e pulite le fragole, le quali dovranno essere abbastanza mature in modo da essere più dolci e saporite. In un pentolino, a fiamma media, cuocete le fragole tagliate, lo zucchero semolato e l’acqua.

3

Portate ad ebollizione e lasciate cuocere fino a quando le fragole si saranno stracotte (ci vorranno al massimo 5 minuti). Verso fine cottura aggiungete l’alchermes (o il succo di limone). Se vedete che la bagna si asciuga troppo, aggiungete ancora acqua. Lasciate raffreddare completamente.

4

A questo punto, in base al dolce che state preparando, potete decidere se frullare il tutto o lasciare i pezzettini di fragole residui. La bagna è pronta!