Angelo Azzurro, cocktail anni ’80

L’Angelo Azzurro è il cocktail delle serate in discoteca degli anni ’80 o ’90, molto richiesto per il suo grado alcolico molto elevato, che con i suoi 35° è uno dei più alcolici. Deve il suo nome proprio alla sensazione inebriante, data dall’elevato tasso alcolico, e da colore azzurro dal Blue Curacao. La base è […]

  • Tempo di preparazione
  • Tempo di cottura:
  • Porzioni: 1 persone
  • Calorie: 210 Kcal/7 cl
  • Ingredienti

  • Gin: 6 cl
  • Contreau: 4 cl
  • Blue Curacao: 1 cl

L’Angelo Azzurro è il cocktail delle serate in discoteca degli anni ’80 o ’90, molto richiesto per il suo grado alcolico molto elevato, che con i suoi 35° è uno dei più alcolici. Deve il suo nome proprio alla sensazione inebriante, data dall’elevato tasso alcolico, e da colore azzurro dal Blue Curacao. La base è di Gin, ma si possono utilizzare anche Vodka o Rum Bianco.

Preparazione

1Versare gli ingredienti in uno shaker con ghiaccio tritato, agitare e servire in una doppia coppetta.

2Può essere servito anche on the rocks con ghiaccio, in un tumbler.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *