Straccetti di vitello con la senape

Il vitello è una carne molto tenera e versatile in cucina. Per non preparare le solite fettine in padella, cerco sempre di trovare piatti e abbinamenti gustosi, per distrarci da una giornata pesante e riacquistare il buonumore. Per me la cucina è infatti una terapia, che inizia al supermercato, dove riusciamo a conoscere e scovare […]

  • Tempo di preparazione
  • Tempo di cottura:
  • Porzioni: 2 persone
  • Calorie: 250 kcal/porzione
  • Ingredienti

  • Fettine di vitello: 200 g
  • Farina: q.b.
  • Burro: 1 noce
  • Vino bianco: 1 bicchierino
  • Ingredienti per la salsa

  • Panna: 100 ml
  • Cipolla tritata: 1 cucchiaino
  • Senape: 2 cucchiai
  • Salsa Worcestershire: 1 cucchiaino
  • Pepe verde: 1 cucchiaino

Il vitello è una carne molto tenera e versatile in cucina. Per non preparare le solite fettine in padella, cerco sempre di trovare piatti e abbinamenti gustosi, per distrarci da una giornata pesante e riacquistare il buonumore. Per me la cucina è infatti una terapia, che inizia al supermercato, dove riusciamo a conoscere e scovare ingredienti sempre nuovi ormai da ogni parte del mondo, si ferma in cucina e termina a tavola, con l’assaggio della nostra opera d’arte.

La ricetta degli straccetti di vitello con senape, è davvero gustosa e veloce. Partiremo da fettine di vitello, che andremo a ridurre in striscioline, oppure potete trovare già al supermercato il taglio già pronto. Una volta fatta dorare la carne con il burro in una cottura veloce, andremo a completare con una salsa semplice, preparata con panna, senape e una punta di salsa Worcestershire.

La salsa Worcestershire è una salsa britannica dal colore scuro, sapore agrodolce e piccantino. Adatta per insaporire carni, sughi, zuppe e minestre, è ingrediente fondamentale anche del famoso cocktail Bloody Mary, bevanda a base di vodka e succo di pomodoro.

Come preparare gli straccetti di vitello:

1Tagliamo le nostre fettine in striscioline sottili. Infariniamo grossolanamente.

straccetti infarinati

2In una padella facciamo scaldare del burro, e andiamo a cuocere la carne.

burro in padella

3Facciamo rosolare bene, ed infine sfumiamo con il vino bianco. Regoliamo di sale e teniamo da parte su un piatto.

rosolare gli straccetti

4Nella stessa pentola dove abbiamo cotto la carne, per recuperare il fondo di cottura, andiamo a preparare la salsa. Su fiamma media, facciamo soffriggere la cipolla tritata, aggiungiamo la panna, la senape, la salsa Worcestershire e il pepe verde.

preparare la salsa

5Lasciamo insaporire ed uniamo gli straccetti. Facciamo cuocere qualche minuto, e serviamo i nostri straccetti ancora caldi.

insaporire straccetti

Curiosità:

Possiamo preparare la salsa Worcestershire anche a casa! Anche se la ricetta è segreta, e la preparazione originale richiede lunghissimo tempo, possiamo preparare una versione casalinga molto simile al prodotto originale. Uniamo nel mixer 2 spicchi di aglio, uno scalogno,1 cucchiaio di  sciroppo di tamarindo, 1 cucchiaino di peperoncino in polvere, 2 filetti di acciuga, 200 ml di aceto di vino rosso, 60 g di zucchero di canna, 2 chiodi di garofano e 3 cucchiai di salsa di soia. Frulliamo il tutto fino ad ottenere una salsa liscia, se necessario filtriamo con un colino.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.