Mini Burger per aperitivi in due versioni

Mini Burger per l’apericena in due versioni I mini burger. Negli ultimi anni va sempre più di moda l’idea dell’apericena. Per coloro che non ne avessero mai sentito parlare, è l’unione tra l’aperitivo e la cena, una sorta di grande antipasto/aperitivo in cui è possibile trovare ogni genere di pietanza, generalmente in formato mini. Per […]

  • Tempo di preparazione
  • Tempo di cottura:
  • Porzioni: persone
  • Calorie:

Mini Burger per l’apericena in due versioni

I mini burger. Negli ultimi anni va sempre più di moda l’idea dell’apericena. Per coloro che non ne avessero mai sentito parlare, è l’unione tra l’aperitivo e la cena, una sorta di grande antipasto/aperitivo in cui è possibile trovare ogni genere di pietanza, generalmente in formato mini.

Per questo ho deciso di preparare dei mini burger, ovviamente voi li potete personalizzare e arricchire con tutti gli ingredienti che preferite, io li ho preparati in due varianti per mostrarvi quanto sono versatili e gustosi.

mini-burger

I primi sono i classici cheese burger, i secondi sono un po’ più particolari. Vediamo insieme come prepararli! Ovviamente potete anche prepararli nel classico formato più grande.

Procedimento per Cheese Burger

In una terrina lavorate la carne trita con un pizzico di sale e uno di pepe. Non amo condire troppo i miei burger, ma voi potete aggiungere a piacere anche della paprika affumicata o del prezzemolo o, perchè no, del formaggio grattugiato.

Formate dell polpette grandi pressapoco come una pallina da golf, schiacciatele con le mani e cuocetele 2-3 minuti per lato su una bistecchiera già calda.

Nel frattempo tagliate a metà i panini e scaldate anch’essi sulla bistecchierà per qualche istante. Dovranno risultare croccanti sulla parte tagliata.

In una padella antiaderente, senza aggiungere ulteriori grassi, ponete le fette di pancetta affumicata e fatele diventare croccanti. Ci vorranno circa 3-4 minuti.

Ora è il momento di comporre il panino! Stendete su una metà del pane un velo di maionese, poi adagiatevi dell’insalata, il vostro mini burger con una fettina di cheddar, il bacon, una fetta sottile di pomodoro e l’altra metà di pane sulla quale avrete spalmato un velo di ketchup.

Infilzate il tutto con uno spiedino decorato, tipo quelli di bamboo e serviteli!

Ingredienti

  • 8 mini panini da hamburger
  • 250 g di Carne trita mista
  • 4 fette di Cheddar o formaggio filante a scelta
  • 4 fette di Pancetta
  • Maionese e Ketchup qb
  • Insalata qb
  • Sale e Pepe

mini burger

Procedimento per Burger Gourmet

Amalgamate la trita ti pollo con un cucchiaino di senape in grani, un pizzico di sale e un poco di prezzemolo tritato. Unite anche l’uovo sbattuto e il pane grattugiato fino ad ottenere un composto compatto. Lasciate riposare un’ora in frigorifero.

Con le mani, formate delle polpette grandi come una pallina da golf e schiacciatele leggermente, in modo da conferirgli la classica forma di burger. Cuoceteli su una piastra rovente 3-4 minuti per lato.

Tagliate a metà i panini e tostateli sulla piastra, in modo che la parte tagliata risulti croccante.

Una volta pronti i burger, potete assemblare il panino: spalmate un velo di senape sulla parte inferiore, adagiatevi una foglia di insalata e una fetta di cetriolo oppure di cetriolini sottaceto. Adagiatevi il burger e chiudete con l’altra metà di panino (a piacere potete aggiungere altra senape o ketchup).

Serviteli infilzati con uno stuzzicadenti di bamboo.

Ingredienti:

  • 8 mini panini da hamburger
  • 250 g di carne trita di pollo
  • 1 Uovo
  • 1 cucchiaino di senape in grani
  • 1 cucchiaio di Prezzemolo tritato
  • Pangrattato qb
  • Sale
  • Insalata qb
  • Cetriolo o Cetriolini sottaceto
  • Senape qb

 

Beatrice Piselli

Ciao! Mi chiamo Beatrice e scrivo prevalentemente di cucina vegetariana e vegana prestando particolare attenzione alla stagionalità degli ingredienti. Trascorro molto tempo in cucina a studiare nuovi piatti e a fotografarli, così da poter trasmettere nel migliore dei modi tutto il mio amore per ciò che cucino.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.