fbpx

Torta alla menta, soffice e fresca

La nostra ricetta per preparare una sofficissima torta alla menta per accompagnare merende e colazioni.
torta alla menta
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

In cucina la menta è spesso preziosa per decorare e molti la associano alle caramelle o alle bevande fresche che ci dissetano nelle calde giornate estive. Tutto vero, ma la menta è molto di più. Può diventare infatti anche ingrediente protagonista di molte ricette salate come frittate, frittelle e torte salate. Oggi però abbiamo bisogno di dolce e prepariamo una soffice torta alla menta. La base è quella di un morbido pan di spagna, a cui dovremo aggiungere lo sciroppo di menta. Possiamo scegliere quello già pronto che si trova nei supermercati, per avere garantito un bel colore verde. Possiamo in alternativa preparare nella nostra cucina lo sciroppo a partire da menta fresca, per avere un prodotto naturale, senza additivi e conservanti, tenendo presente però che il pan di spagna non si colorerà così tanto. Inconveniente che possiamo superare aggiungendo dei coloranti alimentari allo sciroppo. A voi la scelta. Le varianti su questo dolce sono infinite, perché oltre al connubio consolidato con il cioccolato, la menta si sposa bene anche con il cocco per una versione più esotica. La nostra ricetta è per una torta di 22 cm di diametro.

Ingredienti per 6

  • Uova: 3
  • Latte: 140 ml
  • Farina00: 200 g
  • Fecola: 50 g
  • Zucchero: 130 ml
  • Sciroppo di menta: 60 ml
  • Lievito: 10 g
  • Olio di semi: 80 ml
  • Burro e farina per lo stampo: q.b
  • Preparazione: 30 minuti
  • Cottura: 45 minuti
  • Totale: 1 ora, 15 minuti
  • Calorie: 280 Kcal/porzione

Preparazione

1

In una ciotola sbattere leggermente le uova, aggiungere il latte, l’olio di semi e lo sciroppo.

2

Aggiungere lo zucchero e mescolare con una frusta.

3

In un’altra ciotola unire gli ingredienti secchi, farina, fecola e lievito.
Aggiungere gradualmente gli ingredienti liquidi alla farina, mescolando.

4

Imburrare uno stampo per torte e aggiungere una manciata di farina, per farla aderire ai bordi.

5

Versare l’impasto nello stampo. Infornare in forno statico preriscaldato a 160°C per 45 minuti circa. Controllare la cottura, se la superficie dovesse scurirsi, coprire la tortiera con un foglio di alluminio. Controllare con uno stecchino, che deve uscire asciutto, se inserito nella torta. Una volta cotto lasciare riposare nel forno spento per 5-10 minuti. Lasciare raffreddare ancora 10 minuti ed estrarre dallo stampo. Spolverare con lo zucchero a velo e decorare.

6
7
8

Accessori

  • Stampo per torte con cerniera
  • 2 Ciotole
  • Spatole
  • Frusta

Consigli e suggerimenti

  • Una volta raffreddata la nostra torta può essere farcita a piacere con creme al cioccolato o al cocco. Possiamo anche guarnire in superficie con ciuffi di panna o glassa al cioccolato.
  • Come per tutti i lievitati è preferibile cuocere con forno statico, perché sfrutta una cottura più lenta e delicata. Se si dispone solo di forno ventilato (più indicato per pasta al forno, arrosti, cartocci), occorre ridurre di 20°C la temperatura.
  • La menta è ricca di ferro, calcio, potassio e altri minerali.
  • Dalle foglie e dai fiori si ricava il prezioso olio essenziale. Con le foglie essiccate è invece possibile preparare ottime tisane.

Conservazione

La torta si conserva per 3-4 giorni in contenitore chiuso.