fbpx

Polenta, la ricetta perfetta

Ecco tutti i trucchi per preparare un'ottima polenta ideale con lo spezzatino o con i formaggi. Un piatto povero naturalmente senza glutine.
polenta
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

Si fa presto a dire polenta, soprattutto se intendiamo quella precotta pronta in 10 minuti. In realtà la vera polenta ha origine molto antiche ed è diffusa soprattutto nel nord Italia dove tanti anni fa costituiva la principale fonte di sostentamento. Preparata con solo acqua e farina di mais, nella ricetta più tradizionale prevede almeno un’ora di cottura, al termine della quale il cucchiaio di legno, posizionato verticalmente nel centro, dovrà reggersi in piedi da solo. Solo così capirete se l vostra polenta è pronta per essere servita. A seconda del grado di raffinazione della farina, otterrete una polenta più o meno rustica. Nel caso di aggiunta di farina di grano saraceno, otterrete la polenta taragna. Ottima gustata subito in accompagnamento allo spezzatino, oppure gustata fritta o al forno il giorno dopo.

Ingredienti per 2 persone

  • farina di mais bramata: 200 g
  • acqua: 1000 ml
  • sale: 2 cucchiaini
  • Preparazione: 5 minuti
  • Cottura: 1 ora
  • Totale: 1 ora, 5 minuti
  • Calorie: 62 kcal/100 g

Preparazione

1

Portate a bollore l’acqua, meglio se in un paiolo di rame. In alternativa vi consiglio di utilizzare una pentola con il fondo spesso.

2

Quando avrà raggiunto il bollore, salate e versate la farina a pioggia, mescolando con una frusta in modo che non di formino grumi.

3

Dopo i primi minuti trascorsi a mescolare, alzate la fiamma. Non appena inizierà a sobbollire, regolatela in modo che la polenta formi delle bolle in superficie, senza schizzare.

4

Lasciare cuocere la polenta per un’ora, mescolando di tanto in tanto energicamente con un cucchiaio di legno.
Servitela su un tagliere di legno.

Consigli e Suggerimenti

La vera polenta non si improvvisa così con una pentola sul fuoco: occorre una strumentazione adeguata per realizzarla come si deve. Intanto il paiolo deve essere rigorosamente di rame e la mescola (il tipico mestolo). Inoltre sarebbe preferibile attrezzarsi anche del filo di cotone da cucito per tagliare in modo perfetto la polenta, che deve essere un taglio netto e deciso. Vi consigliamo di servire la polenta con abbondante sugo nel quale intingerla e accompagnarla con verdure, pesce e carni: si sposa bene con tutto!!