Pasta al salmone, primo piatto cremoso

La pasta al salmone è un piatto apprezzato da tutti. Forse un po' kitsch, ma ideale per i pranzi della domenica con tutta la famiglia.
pasta al salmone
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

La pasta al salmone è uno dei miei piatti preferiti da quando ho memoria. Tornando da scuola appena sentivo “oggi per pranzo c’è la pasta al salmone” per me diventava subito un giorno di festa. Oggi che sono cresciuta e posso prepararla ogni volta che ne ho voglia in automatico diventa il mio giorno di festa, dove coccolarmi con un primo piatto che adoro alla follia. In questo piatto ho utilizzato una panna senza lattosio per mia madre intollerante (per chi fosse curioso vi basterà frullare con un miniprimer 100 ml di latte con 200 ml di olio di girasole e 1 pizzico di sale) e vi assicuro che da quando ho scoperto come prepararla in casa in meno di 1 minuto non uso più quella confezionata. Preparate anche voi questo piatto cremoso e gustoso, magari anche per chi amate.

Ingredienti per 2 persone

  • pasta a scelta: 300 g
  • salmone: 100 g
  • cipolla: 1
  • panna da cucina: 200 ml
  • olio di oliva: 2 cucchiai
  • Preparazione: 15 minuti
  • Cottura: 12 minuti
  • Totale: 27 minuti
  • Calorie: 457 kcal/100 g

Preparazione

1

In una padella far rosolare la cipolla tagliata a cubetti piccoli con l’olio.

2

Dopo aggiungere il salmone a listarelle, facendo insaporire a fiamma media

3

E in ultimo la panna da cucina, mescolando. Far insaporire un paio di minuti a fiamma medio-bassa.

4

Cuocere la pasta in acqua salata, scolarla e aggiungerla al condimento. Far rapprendere a fiamma vivace regolandovi sul grado di cremosità che preferite e in ultimo servire.