Skip to main content

Oggi vi proponiamo una ricetta della tradizione partenopea, un vero e proprio vanto della pasticceria italiana, apprezzata in tutto il mondo: le Deliziose Napoletane. Sono dei semplici biscotti preparati con una base di pasta frolla, resa particolarmente friabile dall’utilizzo dello zucchero a velo al posto dello zucchero semolato; una volta pronti vengono farciti con una delicatissima crema al burro e passati nella granella di mandorle, come nella ricetta che vi proponiamo oggi, oppure in quella di nocciole o di pistacchio. I più golosi apprezzeranno sicuramente la versione scura che prevede la farcitura a base di crema di burro al cioccolato. Le deliziose napoletane sono perfette per ogni occasione: dalla colazione al dessert di fine pasto, passando per una pausa caffè o una serata in compagnia di amici e familiari. Sono un dolce versatile che si adatta a qualsiasi gusto, che può essere gustato al naturale o accompagnato da un liquore tipico come il limoncello, il nocino oppure la crema di limoncello. Potete anche prepararle in anticipo per un’occasione speciale, come un brunch con amici o una festa di compleanno; basterà congelare l’impasto e preparare le deliziose napoletane un giorno prima oppure congelare i biscotti appena sfornati e farcirli qualche ora prima della festa. Se dopo una vacanza in quel di Napoli avete nostalgia dei loro buonissimi dolci, provate a preparare i fiocchi di neve, le dolci e soffici brioscine farcite con crema di latte, i classici roccocò, i tipici biscotti natalizi, oppure lasciatevi conquistare da un fetta di torta caprese, l’irresistibile dolce a base di cioccolato fondente, mandorle e cacao.

Ingredienti per Dosi per 25 biscotti

  • Farina 00: 400 g
  • Burro: 400 g
  • Fecola di patate: 150 g
  • Zucchero a velo: 450 g
  • Panna fresca da montare: 300 ml
  • Uova: 2
  • Tuorlo: 1
  • Granella di mandorle: 100 g
  • Sale: 1 pizzico
  • Lievito in polvere per dolci: 8 g
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 20 minuti
  • Totale: 40 minuti
  • Calorie: 375 Kcal/porzione

Preparazione

1

Tira fuori dal frigo il burro almeno 30 minuti prima; al momento della preparazione deve essere morbido, facilmente lavorabile. In una ciotola, setaccia la farina e la fecola, quindi aggiungi 200 g di zucchero a velo.

2

Forma un cratere al centro e aggiungi il lievito, 200 g di burro a pezzetti e il pizzico di sale.

3

Aggiungi le uova e il tuorlo. Impasta velocemente come faresti per una frolla, utilizzando i polpastrelli per pizzicare la pasta senza scaldarla troppo durante la lavorazione.

4

Non appena gli ingredienti saranno amalgamati, versa l'impasto su un piano di lavoro e forma una palla liscia. Avvolgila nella pellicola trasparente e lascia riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.

5

Trascorso il tempo di riposo, riprendi l'impasto e stendilo con il mattarello fino a ottenere uno spessore di circa 3 mm.

6

Fodera una leccarda da forno con della carta forno e preriscalda il forno in modalità statica a 170°C.Ricava dei dischetti con un coppapasta o un taglia biscotti rotondo di circa 5 cm di diametro. A mano a mano che sono pronti disponi i dischetti sulla carta forno; lavora nuovamente i ritagli e con questi forma altri dischetti.

7

Cuoci i biscotti in forno per 10 minuti; sicuramente dovrai fare almeno due infornate. Non appena cominciano a dorare in superficie togli la teglia dal forno e aggiungi l’altra. Appena cotti i biscotti saranno molto morbidi; lasciali nella teglia fino a quando non saranno ben freddi.

8

Mentre i biscotti si raffreddano prepara la crema al burro: monta la panna fresca da frigo a neve ben ferma e tienila da parte.

9

In una ciotola, utilizzando le fruste elettriche, lavora 200 g di burro morbido insieme a 200 g di zucchero a velo; dovrai ottenere un composto cremoso.

10

Unisci delicatamente la panna montata al composto di burro e zucchero, con movimenti dal basso verso l’alto.

11

Quando i biscotti saranno ben freddi, farciscili con la crema al burro accoppiandoli a due a due.

12

A mano a mano che sono pronti falli rotolare nella granella di mandorle; prima di servirli spolverali con zucchero a velo rimasto.

Consigli e suggerimenti

Puoi variare la farcitura sostituendo la crema al burro con crema pasticcera, crema diplomatica oppure al mascarpone. Sono ottime anche ripiene di crema mousseline alla nocciola, una farcitura utilizzata nella Paris Brest.

Volendo puoi aromatizzare la crema al burro con un po’ di limoncello o di nocino.

Le deliziose napoletane possono essere preparate anche con una pasta frolla all’olio; in questo caso prendono il nome di cinesini.

Conservazione

Le deliziose napoletane si conservano in frigorifero, ben protette all’interno di un contenitore ermetico per massimo 3 giorni. Puoi impilarli ma tra una fila e l’altra di biscotti metti un foglio di carta forno.

E’ possibile congelare l’impasto dei biscotti ancora crudo ma non le deliziose già farcite.

Lascia una risposta