Finocchi gratinati, ecco come prepararli

I finocchi gratinati sono un contorno dal sapore ricco e appagante. Provateli con la besciamella senza burro e avrete i finocchi al forno più leggeri.
finocchi gratinati
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

Se siete alla ricerca di un contorno ricco e cremoso, i finocchi gratinati sono ciò che fa per voi. I finocchi sono un ortaggio dal sapore delicato. Ottimi crudi, magari in insalata con le arance, deliziosi cotti. Potete preparare i finocchi al forno seguendo i miei semplici suggerimenti. A voi la scelta se preparare una besciamella senza burro o una tradizionale e se arricchire la preparazione con altri formaggi, oltre al classico grana, o con cubetti di prosciutto. Le calorie dei finocchi sono davvero pochissime, si parla di 31 kCal per 100 g di prodotto, il che li rende adatti per le diete ipocaloriche. Certo, non potrete mangiarli gratinati, ma anche dei semplici finocchi in padella saranno ottimi. Prepararli è davvero semplice, vediamo insieme come prepararli!

Ingredienti per 2 persone

  • Finocchio grande: 1
  • Besciamella: 250 ml
  • Sale: q.b.
  • Prezzemolo: a piacere
  • Preparazione: 15 minuti
  • Cottura: 15 minuti
  • Totale: 30 minuti
  • Calorie: 157 Kcal/100g

Preparazione

1

Come prima cosa pulite i finocchi rimuovendo lo strato più esterno se dovesse essere segnato e le punte in alto. Volendo potete cuocere anche loro, semplicemente tagliandole più piccole.

2

Tagliate poi i finocchi a quarti e rimuovete la parte più dura che trovate sul fondo.

3

Sbollentateli in acqua bollente salata per 10 minuti, quindi scolateli e lasciateli raffreddare (se siete di corsa saltate questo passaggio).

4

Nel frattempo preparare una besciamella. A voi la scelta se utilizzare la ricetta tradizionale oppure quella senza burro per ottenere un piatto più leggero. Se siete di corsa o non amate preparare la besciamella fatta in casa, potete utilizzare quella già pronta.

5

Tenetela piuttosto cremosa, semplicemente togliendola dal fuoco qualche istante prima. Versatela sui finocchi. A piacere potete decidere si arricchirla con del prezzemolo tritato fresco per dare un tocco di sapore e di colore in più.

6

Completate con una spolverata di formaggio grattugiato.

7

Gratinate i finocchi a 180°C per 10-15 minuti fino a che non si sarà formata la caratteristica crosticina.

Serviteli caldi.

Consigli e Varianti

I finocchi gratinati sono decisamente una delizia per il palato: riscatta le verdure di cui in genere si ha un’idea non troppo “benevola”. Nel senso non tutti le amano e si fa davvero fatica a farle mangiare ai bimbi. Ma i finocchi gratinati, morbidi e gustosi, con la besciamella che rende tutto più delicato sono un ottimo contorno. Eventualmente potete sostituire la besciamella con un’altra crema al formaggio, come la crema al parmigiano che renderà i vostri finocchi più ricchi e dal sapore più deciso.