fbpx

Crema pasticcera senza uova, leggera e gustosa

Come preparare la versione senza uova della famosissima crema pasticcera. Ideale per la preparazione di dolci per vegani e intolleranti.
crema senza uova
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

La crema pasticcera è una delle tante preparazioni base della pasticceria, che ci aiuta a comporre e completare diversi dolci. A volte però dobbiamo fare i conti con intolleranze, diete ipocaloriche o semplicemente un regime vegano. La crema senza uova è il giusto compromesso per rispondere a queste esigenze, senza rinunciare al piacere di un dolce a fine pasto. È’ la crema ideale anche se semplicemente vogliamo una farcia più leggera. La preparazione è semplice e prevede pochi ingredienti quali latte, che può essere senza lattosio o vegetale (latte di riso, di avena, ecc), la fecola o amido di mais, che faranno da addensanti, per evitare l’impiego della farina di grano e renderla una crema senza glutine. Se vogliamo mimare la colorazione della crema pasticcera originale possiamo aiutarci con dei coloranti artificiali o semplicemente con un po’ di curcuma. Gli aromi di limone o vaniglia completeranno la nostra crema, mascherando anche il leggero sentore della spezia.

Ingredienti per 2

  • Latte: 200 ml
  • Zucchero: 30 g
  • Fecola di patate o amido di mais: 20 g
  • Curcuma: 2 g
  • Scorza di limone: 1/2
  • Preparazione: 5 minuti
  • Cottura: 10 minuti
  • Totale: 15 minuti
  • Calorie: 110 Kcal/100 g

Preparazione

1

Versare il latte in un tegame e scaldarlo a fiamma bassa con la scorza del limone.

2

In una ciotola unire lo zucchero, la fecola e la curcuma.

3

Aggiungere un cucchiaino di latte intiepidito e mescolare. Aggiungere gradualmente altro latte fino ad avere un impasto liquido, omogeneo e senza grumi.

4

Versare il liquido nel tegame, riportare sul fuoco e scaldare a fiamma media, mescolando. Cuocere fino ad addensamento della crema.

5

Trasferire la crema in una ciotola, coprire con pellicola a contatto con la superficie della crema. Lasciar raffreddare a temperatura ambiente.

Accessori

  • Ciotola
  • Tegame antiaderente
  • Frusta o cucchiaio
  • Pellicola

Consigli e suggerimenti

  • Possiamo realizzare una versione della crema al cioccolato, aggiungendo alla crema del cioccolato fuso.
  • La fecola di patate viene usata anche in ambito cosmetico come addensante per realizzare creme o trucchi. È anche utilizzata per ricette casalinghe di shampoo secco per capelli grassi o maschere fai da te. L’amido delle patate ha inoltre un’azione lenitiva sulla pelle, che lo rende ideale per scottature da esposizione solare.  
  • La fecola di patate è tuttavia sconsigliata in persone diabetiche perché causa un repentino innalzamento della glicemia.

Un dolce preparato con la crema senza uova

Conservazione

Conservare in frigo in contenitore ermetico chiuso per 2 giorni.