fbpx

Crema di burro al cioccolato, la ricetta golosa

La ricetta spiegata passo per passo della crema al burro al cioccolato, un classico degli States dal sapore ancora più delicato.
crema di burro al cioccolato
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

La crema al burro al cioccolato è una preparazione golosissima, adatta a farcire torte, biscotti, cupcakes e piccola pasticceria. Una ricetta che arriva direttamente dalle pasticcerie americane e che si presta a moltissimi utilizzi, perfino a essere divorata a cucchiaiate! La consistenza liscia, cremosa e leggera come una nuvola, quel sapore di cacao amaro e cioccolato renderanno questa crema uno dei vostri peccati di gola preferiti. L’aggiunta del cacao amaro, rispetto alla classica ricetta, smorza l’eccessiva dolcezza regalandovi una crema equilibrata e saporita. La crema di burro al cioccolato è particolarmente usata in Ungheria, dove è stata adottata come ingrediente fondamentale della Torta Dobos (link interno, ricetta)!

Ingredienti per crema per torta 16 persone

  • Burro morbido: 700 g
  • Acqua: 200 g
  • Zucchero semolato: 600 g
  • Cioccolato fondente: 400 g
  • Baccello di vaniglia: 1
  • Cacao amaro in polvere: 50 g
  • Tuorli d'uovo: 360 g
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 15 minuti
  • Totale: 35 minuti
  • Calorie: 517 Kcal/100 g

Preparazione

1

Tritate il cioccolato fondente con un coltello o una mezzaluna, su un tagliere di legno.

2

Versate il cioccolato tritato in una ciotola di vetro o di acciaio.

3

Ponete sul fuoco alto una pentola con l’acqua e appoggiateci sopra la ciotola, per far sciogliere il cioccolato a bagnomaria. Mescolate il cioccolato con una leccapentola o un cucchiaio di legno fino al completo scioglimento. Ci vorranno circa 5 minuti.

4

Lasciate raffreddare il cioccolato.

5

In un pentolino dal fondo spesso unite 200 g di acqua e i 600 g di zucchero, accendete la fiamma a fuoco dolce e mescolate di tanto in tanto con un cucchiaio.

6

Quando lo zucchero si sarà completamente disciolto nell’acqua, alzate leggermente la fiamma e portate lo sciroppo a raggiungere la temperatura di 121°, aiutandovi con un termometro da cucina.

7

Nel frattempo, versate i tuorli in una ciotola: potete usare la planetaria o le fruste elettriche. Montateli a velocità media. (

8

Appena lo sciroppo di zucchero avrà raggiunto i 121°, toglietelo dal fuoco e versatelo a filo nella planetaria in azione. Continuate a lavorare il composto finché non sarà spumoso e ben montato.

9

Incidete la bacca di vaniglia e prelevatene in semi con un coltello o un cucchiaino.

10

In una ciotola, unite il burro a temperatura ambiente tagliato a cubetti e i semi di vaniglia. Con una spatola lavorate il composto fino a ottenere una crema liscia.

11

Azionate la planetaria a velocità media e aggiungete, un cucchiaio per volta, la crema di burro e vaniglia al composto di uova e zucchero ormai raffreddato, amalgamando gli ingredienti fino a ottenere un composto cremoso.

12

Versate nel composto il cioccolato precedentemente fuso e mescolate

13

Setacciate il cacao in polvere e unitelo al composto, mescolando con un cucchiaio di legno.

14

Mescolate fino ad amalgamare il tutto. La vostra crema al burro al cioccolato è pronta!

Accessori

  • Termometro da cucina
  • Coltello
  • Tagliere in legno
  • Ciotola in vetro
  • Pentola
  • Leccapentola
  • Planetaria o fruste elettriche

Consigli e suggerimenti

Se siete appassionati di pasta di zucchero, potete usare la crema al burro al cioccolato come base per poi stendere la pasta, in modo che aderisca bene al dolce e che il risultato sia ancora più goloso!

Una volta pronta, tenete la crema di burro al cioccolato in frigorifero o in un luogo fresco: a contatto con fonti di calore si scioglierebbe, perdendo tutta la sua consistenza. La crema può essere usata entro 2 giorni dalla preparazione, conservata coperta da un foglio di pellicola trasparente o in un contenitore ermetico.

La quantità di cioccolato può essere variata a piacimento: aggiungetene se preferite un sapore più deciso, mettetene di meno se, invece, preferite un sapore più delicato.

Storia

La crema al burro nasce negli States ed è una delle basi della pasticceria americana, usata soprattutto per decorare cupcakes, donuts o brownies, ma anche per costruire le enormi torte super scenografiche tipiche degli Stati Uniti.