fbpx

Carbonara di tonno, una ricetta fresca e dal sapore di mare

La Carbonara di tonno è un piatto di pesce pronto in pochissimo tempo, delizioso e nutriente. La sua semplicità nella preparazione la renderà perfetta per un pranzo veloce in compagnia
Carbonara di tonno ricetta
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

La Carbonara di tonno è un secondo piatto unico e molto gustoso che propone la rivisitazione della tradizionale Carbonara romana, prevedendo la sostituzione del guanciale con il pesce. Si tratta di una ricetta veloce da preparare che vede l’impiego di pochi ingredienti: tonno, uova e parmigiano. Il tonno diventa così il protagonista: un ingrediente che verrà amato per la sua semplicità e raffinatezza nel gusto. Preparatelo per un pranzo in famiglia e per gli amici e vedrete che la sua consistenza morbida e cremosa stupirà tutti!

Ingredienti per 2 persone

  • Tuorli: 2
  • Tonno sott'olio: 150 g
  • Parmigiano grattugiato: 50 g
  • Sale fino: q.b.
  • Pepe nero: q.b.
  • Prezzemolo: 1 rametto
  • Olio extra vergine di oliva: 4 cucchiai
  • Pasta corta o lunga: 160 g
  • Preparazione: 30 minuti
  • Cottura: 15 minuti
  • Totale: 45 minuti
  • Calorie: 360Kcal/100g

Preparazione

1

Iniziare a togliere la pelle dell'aglio e posizionarlo con un po' di olio extra vergine di oliva all'interno di una padella. Accendere il fuoco e lasciarlo dorare a fiamma bassa per qualche minuto. Dopodiché unire il tonno precedentemente sgocciolato dal suo olio.

2

Lasciarlo insaporire per qualche minuto, quindi aggiungere un pizzico di sale fino.

3

Nel frattempo cuocere in una pentola, riempita con abbondante acqua salata, la pasta. Prendere una ciotola e sbattere i tuorli insieme al pepe e al parmigiano.

4

Lavare ed asciugare accuratamente il prezzemolo; con l'aiuto di un coltello o di una mandolina tritarlo finemente.

5

Non appena la pasta sarà quasi arrivata a cottura, scolarla con una schiumarola e versarla direttamente nella pentola insieme al tonno.

6

Lasciare insaporire la pasta aggiungendo un mestolo di acqua di cottura; mescolare gli ingredienti e continuare ad amalgamarli a fiamma bassa.

7

Dopo qualche minuto togliere la pentola dal fuoco e versare al suo interno il composto di uova.

8

Mescolare velocemente la pasta: se la salsa dovesse risultare troppo asciutta aggiungere un altro mestolo di acqua di cottura. Unire il prezzemolo tritato e servire subito il piatto.

Accessori

  • Coltello
  • Padella
  • Ciotola
  • Pentola
  • Schiumarola
  • Mestolo

Consigli e suggerimenti

  • Per la vostra pasta alla carbonara di tonno, provate a sostituire il tonno in scatola con del tonno fresco ridotto in piccoli pezzi e scottato leggermente in padella con aglio ed un filo di olio, sarà una goduria per il palato.
  • Per ottenere un piatto ancora più ricco provate ad aggiungere una bustina di zafferano: donerà un retrogusto più ‘esotico’ e un colore più accattivante alla ricetta.
  • Un’altra variante sana della Carbonara di tonno è costituita dall’aggiunta di verdure ridotte a cubetti come zucchine, cipolle e melanzane.

Conservazione

La Carbonara di tonno deve essere consumata subito, appena pronta. All’occorrenza la si può conservare in frigorifero, all’interno di un contenitore ermetico, per 1 giorno.