Cannelloni ricotta e spinaci, un classico che non delude

I cannelloni ricotta e spinaci sono un primo piatto al forno, ideale per la domenica perché si possono anche preparare in anticipo.
cannelloni ricotta e spinaci
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

Una valida soluzione al pranzo della domenica, al posto dell’intramontabile lasagna o pasta al forno possono essere i cannelloni ricotta e spinaci. Un’alternativa valida se si vogliono evitare i condimenti classici e mantenersi sul leggero, accontentando anche i gusti dei vegani. I cannelloni ricotta e spinaci, sono un primo piatto semplice, una sorta di pasta al forno, facile da preparare. Potete decidere se utilizzare la besciamella fatta in casa o acquistare quella già pronta. Lo stesso discorso per la pasta: potete usare i cannelloni secchi di semola che possono essere farciti a crudo oppure prendere la pasta per le lasagne e arrotolarla a mo’ di cannellone. I cannelloni secchi, sono ottimi perché avendo una certa consistenza vi permette di farcirli con maggiore facilità, ma anche con la pasta sfoglia potete ottenere un ottimo risultato. Il ripieno è un classico di magro, ricotta e spinaci con un poco di formaggio grattugiato per dare sapore. Completa il piatto una salsa di pomodoro fatta insaporire sul fuoco. Se però l’idea non vi piace o non avete tempo, potete lasciarla in bianco, con solo la besciamella.

Ingredienti per 4 persone

  • cannelloni freschi: 24
  • spinaci freschi: 500 g
  • ricotta: 500 g
  • salsa di pomodoro: 300 g
  • besciamella: 500 g
  • grana grattugiato: 100 g
  • spicchi di aglio: 2
  • olio extravergine: 1 cucchiaio
  • Preparazione: 30 minuti
  • Cottura: 25 minuti
  • Totale: 55 minuti
  • Calorie: 133 kcal/100 g

Preparazione

1

Come prima cosa mettete a cuocere gli spinaci, in un padella, senza aggiungere condimenti. Tenete il fuoco al minimo con il coperchio a schiacciare le verdure che in brevissimo tempo diminuiranno di volume. Una volta cotti tritateli al coltello.

2

Nel frattempo preparate la salsa di pomodoro mettendola ad asciugare in una padella con un filo di olio, sale e uno spicchio di aglio.

3

Una volta freddi trasferiteli in una ciotola con la ricotta e lo spicchio di aglio tritato finissimo.

4

Mescolate quindi aggiungete il formaggio grattugiato.

5

Trasferite il tutto in una tasca da pasticcere, meglio se usa e getta, per farcire i cannelloni più agevolmente.

6

Disponete sul fondo di una pirofila metà besciamella.

7

Cominciate a disporre i cannelloni farciti con il ripieno della tasca. Coprite poi con la besciamella avanzata.

8

Completate con la salsa di pomodoro e infornate a 180°C per 25 minuti. Servite caldi

Conservazione e Consigli

Potete conservare i cannelloni ricotta e spinaci per un massimo di 2 giorni in frigorifero, ma potete anche congelarli sia da crudi che da cotti. Abbiate la cura di scongelarli in frigo prima di cucinarli. Una valida alternativa e anche più originale è quella di sostituire gli spinaci con la bietola o l’erbetta. Se la crosticina che si forma sopra la volete rendere ancora più saporita spolverate con abbondante Parmigiano o Caciocavallo.