Skip to main content

I biscotti al cioccolato sono dei golosi frollini facilissimi da preparare con pochi ingredienti. In tutto, la realizzazione dei biscotti al cioccolato durerà solo 25 minuti, cottura compresa! Sono veloci, semplici e buoni, da personalizzare a piacimento con qualche piccolo trucco, ottimi per la colazione con una tazza di latte, ma anche per la merenda accompagnati dal tè. Vanno lavorati velocemente con le mani e può essere data la forma che preferite. Inoltre, la base di questi biscotti può anche essere usata come ottima pasta frolla al cioccolato, una variante della pasta frolla classica. Il profumo che si sprigionerà in tutta la casa durante la cottura dei biscotti vi stupirà! Servite questi biscotti al cioccolato fragranti per il tè delle cinque, assieme a un cabaret di altre goloserie, come i biscotti al cocco, gli Speculoos alle spezie e i Krumiri piemontesi!

Ingredienti per 16 biscotti

  • Farina 00: 200 g
  • Cioccolato fondente: 100 g
  • Burro: 80 g
  • Zucchero: 70 g
  • Uovo: 1
  • Lievito per dolci: 1 cucchiaino
  • Sale: 1 pizzico
  • Preparazione: 15 minuti
  • Cottura: 10 minuti
  • Totale: 25 minuti
  • Calorie: 71 kcal/biscotto

Preparazione

1

Versate il cioccolato fondente in una ciotola di vetro. Portate sul fuoco una pentola piena per ¾ di acqua e lasciatela riscaldare a fiamma bassa. Ponete la ciotola di vetro con il cioccolato sulla pentola, in modo che il cioccolato si sciolga lentamente a bagnomaria.

2

Quando il cioccolato sarà completamente fuso rimuovete la ciotola dalla pentola e mettetela da parte per lasciarlo intiepidire. Nel frattempo, preparate una seconda ciotola dove andrete a mettere il burro a temperatura ambiente, preferibilmente morbido.

3

Aggiungete al burro anche lo zucchero e lavorateli con una spatola per ottenere una consistenza morbida.

4

Unite l’uovo al composto e continuate a lavorarlo fino al completo assorbimento. Aggiungete il cioccolato fuso.

5

Amalgamate bene con la spatola e aggiungete la farina, il sale e il lievito.

6

Iniziate a mescolare aiutandovi con una spatola. Quando il composto inizierà a rapprendersi procedete lavorandolo con le mani.

7

Otterrete così un impasto omogeneo, che dovrete trasferire su un piano di lavoro leggermente infarinato.

8

Usate un mattarello per stendere l’impasto a uno spessore di 4-5 mm. Con una formina realizzate i biscotti e trasferiteli su una teglia rivestita con carta forno. Con gli avanzi di pasta formate altri biscotti.

9

Fate cuocere i biscotti al cioccolato in forno preriscaldato in modalità statica a 170°C per 20 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare prima di servire.

Consigli e suggerimenti

Per preparare dei biscotti al cioccolato in una versione più sana, potete utilizzare la farina di tipo 1 o 2 al posto della farina 00 e sostituire gli 80 grammi di burro con 65 ml di olio di semi di girasole.

Potete utilizzare lo zucchero di canna in sostituzione dello zucchero semolato. Lo zucchero di canna può essere grezzo o della varietà mascobado, per un gusto leggermente caramellato.

Per rendere i vostri biscotti al cioccolato ancora più gustosi, potete aggiungete all’impasto anche delle gocce di cioccolato fondente. Le gocce si ammorbidiranno in forno e daranno l’effetto “cookies” ai vostri biscotti.

Potete aggiungere altri ingredienti a piacimento: per esempio potreste incorporare all’impasto delle nocciole tostate e tritate, oppure aggiungere della scorzetta grattugiata di un’arancia bio.

Per velocizzare l’operazione di creazione dei biscotti potete anche staccare delle palline di impasto e dare loro una forma leggermente appiattita con le mani.

Conservazione dei biscotti al cioccolato

I biscotti al cioccolato si conservano in una busta per alimenti o in una scatola di latta chiusa, fino a 10 giorni.

Potete congelare l’impasto ancora crudo, avvolto in un foglio di pellicola trasparente, per circa 1 mese. Al momento dell’uso lasciatela scongelare completamente.

Lascia una risposta