Mousse al cioccolato fondente

La mousse al cioccolato fondente è un dolce al cucchiaio fresco e goloso molto semplice da preparare ed ottimo da offrire a fine pasto ai vostri ospiti.
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

La mousse al cioccolato fondente è un dolce al cucchiaio fresco e goloso molto semplice da preparare ed ottimo da offrire a fine pasto ai vostri ospiti. La mousse al cioccolato è apparsa per la prima volta nel 1755, con il nome mousse de chocolat, all’interno del ricettario Les soupers de la cour del cuoco francese Menon. Il cuoco descrisse quattro differenti mousse: alla crema, al caffè, al cioccolato e allo zafferano. Si serve alla temperatura di 4-8 °C.

Ingredienti per 3 persone

  • Latte: 100 ml
  • Panna da montare: 200 ml
  • Cioccolato fondente: 150 ml
  • Preparazione: 25 minuti
  • Cottura: 5 minuti
  • Totale: 30 minuti
  • Calorie: 225 Kcal/100 g

Preparazione

1

Far bollire il latte in un pentolino,

2

Nel frattempo spezzettare il cioccolato fondente.

3

Aggiungere il cioccolato al latte fuori dalla fiamma e mescolare energicamente

4

Fino ad ottenere un composto omogeneo.

5

Far raffreddare e intanto montare la panna

6

Aggiungere quindi il cioccolato, amalgamare bene mescolando dal basso verso l’alto e riporre in frigo con pellicola a contatto per circa un’ora.

7

Passato il tempo mettere il composto in una sac a poche e riempire le coppette individuali. Conservare in frigo e a piacere servire con qualche biscottino.

Conservazione

La mousse si può conservare in frigo per un massimo di 2 giorni. Non è prevista la congelazione.

Consigli utili

E’ possibile aromatizzare la base con una bagna al liquore o analcolica.