fbpx

Mele al forno, morbide e dorate al profumo di cannella

Non pensate che le Mele al forno siano un dessert per chi è malaticcio o non sta bene! Al contrario sono amate da tutti come un fine pasto appetitoso, dolce e pieno di sapori e profumi.
Mele al forno piatto
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

Le Mele al forno sono un classico dolce invernale, genuino e facile da realizzare anche all’ultimo momento. Lo zucchero e la spolverata di cannella sulla sommità conferiranno un tocco aromatico a questa delizia casalinga. Servite le vostre Mele al forno accompagnate da una pallina di gelato o da un cucchiaio di crema alla vaniglia per renderle ancora più golose! A questo proposito vi presentiamo, direttamente dall’Inghilterra, un dolce al cucchiaio a base di mele e ricoperto da una granella croccante costituita da farina, zucchero e burro: stiamo parlando del Crumble di mele. Questo frutto viene proposto in tantissime ricette, abbinato anche ad insalate (con speck, noci e scaglie di formaggio) o secondi piatti come carne di maiale glassata al miele o involtini di manzo con prugne e succo di mela. Componente importante nei dolci, le mele, sono spesso presentate in ciambelle, muffin, tortini o sfogliatine; molto gradite anche nelle frittelle. Le Frittelle di mele sono una ricetta tipica del Trentino, buonissime da mangiare tutto l’anno; sono perfette a colazione o per la merenda dei bambini, (ottimo trucco per far mangiare un po’ di frutta), ma anche come dessert post pranzo o cena. Provate anche le Frittelle francesi di carnevale, morbide e deliziose ciambelline perfette da proporre sotto il periodo di Carnevale! Per chi ama un gusto più delicato, ci sono numerose idee di frittelle di mele cotte al forno, ma, diciamocela tutta, fritte sono sempre più buone!

Ingredienti per 4 persone

  • Mele renette: 4
  • Zucchero semolato: 2 cucchiai
  • Cannella in polvere: 1 cucchiaino
  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 45 minuti
  • Totale: 55 minuti
  • Calorie: 61Kcal/porzione

Preparazione

1

Lavare accuratamente le mele e asciugarle con un canovaccio.

2

Eliminare la parte centrale composta dai semini con l'aiuto di un levatorsoli.

3

Prendere le mele pulite e adagiarle all'interno di una capiente pirofila.

4

Versare lo zucchero insieme alla cannella dentro una ciotolina; mescolare con un cucchiaio fino ad amalgamare gli ingredienti.

5

A questo punto versare un cucchiaino del composto ottenuto all'interno di ogni mela. Posizionare la pirofila in forno per circa 45 minuti a 200°C.

Accessori

  • Levatorsoli
  • Canovaccio
  • Una pirofila capiente
  • Una ciotolina
  • Un cucchiaino

Consigli e suggerimenti

  • Prima di infornarle potete cospargere le mele con qualche fiocco di burro o una spolverata di pangrattato.
  • I più golosi potranno sperimentare una versione ripiena, inserendo al loro interno della frutta secca tritata grossolanamente come noci, mandorle, nocciole e uvetta e pinoli.
  • Per un sapore ancora più intenso aggiungete alle vostre Mele al forno la scorza grattugiata di un limone, una granella di nocciole e o degli amaretti sbriciolati sopra.
  • Provate una variante con dello zucchero di canna o con lo zucchero muscovado, un tipo di zucchero di canna dal colore scuro, non raffinato (o raffinato solo in parte), a cui viene aggiunta una percentuale di melassa, che gli conferisce il suo caratteristico sapore più intenso.
  • La migliore varietà di mela per la realizzazione di questa ricetta è la ‘renetta’, dal gusto acidulo, zuccherina e profumatissima; oppure la Stark Delicious, caratterizzata dalla polpa croccante, succosa e ricca di fruttosio.

Conservazione

Le Mele al forno si conservano in frigorifero in un contenitore ermetico per massimo 2/3 giorni.