Cipolle caramellate per un aperitivo diverso

Le cipolle caramellate preparate con la cipolla di Tropea sono ottime con carni e formaggi. Più decise delle cipolle stufate, vi stupiranno!
cipolle caramellate
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

Quando mi sono messa ai fornelli per preparare le cipolle caramellate, non avevo idea che sarebbero state così buone. La ricetta che vi propongo è davvero semplice e oltre alle cipolle stufate basteranno davvero pochissimi ingredienti. La ricetta è stata realizzata utilizzando le cipolle di Tropea più dolci e delicate rispetto a quelle dorate o bianche, ma potete preparare anche le cipolline caramellate, con la varietà borettana. La ricetta sarà simile alle cipolline in agrodolce e si sposerà benissimo a formaggi stagionati serviti o come aperitivo o subito dopo i secondi. Le cipolle di Tropea caramellatesi prestano anche ad essere conservate in vasetti a chiusura ermetica che poi andranno sterilizzati. Personalmente, preferisco preparare questa sorta di marmellata di cipolle ogni qualvolta mi occorre. Ma vi devo avvisare: andrà a ruba!

Ingredienti per 2 persone

  • Cipolle rosse di Tropea: 2
  • Zucchero di Canna: 2 cucchiai
  • Aceto Balsamico: 2 cucchiaini
  • Noce di burro: 1
  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 60 minuti
  • Totale: 70 minuti
  • Calorie: 560 Kcal/porzione

Preparazione

1

Come prima cosa togliete lo strato più esterno della cipolla. Come detto, ho utilizzato la cipolla rossa di Tropea, dal gusto più dolce e delicato, ma viene benissimo anche con le cipolline.

2

Fatto ciò, tagliate a metà la cipolla, quindi a fettine abbastanza sottili. Questo perché oltre a cuocere prima, saranno più comode da gustare.

3

Mettetela in un padellino con lo zucchero di canna e il burro.

4

Accendete la fiamma e fate insaporire a fuoco vivace. Quando la padella sarà bella calda, unite l’aceto balsamico e un goccio di acqua.

5

Coprite e lasciate cuocere finché la cipolla non sarà tenera. Aggiustate di sale, rimuovete il coperchio e fate caramellare.

6

La preparazione delle cipolle caramellate è completa, ma se desiderate ottenere una marmellata di cipolle liscia potete frullare il tutto e rimettere sul fuoco qualche istante.

7

Servite le cipolle caramellate insieme a carne o formaggi, oppure su una bruschetta di pane. Ve ne innamorerete!

Consigli

Se non avete a disposizione lo zucchero di canna o preferite un sapore meno deciso, potete usare lo zucchero semolato. Quello di canna infatti conferisce al piatto un retrogusto più rustico.