Skip to main content

Il ciambellone allo yogurt è un dolce soffice e appagante, semplicissimo da realizzare e pronto in meno di 1 ora. La ricetta base del ciambellone allo yogurt prevede uova, farina, zucchero, yogurt bianco, olio di semi, latte e lievito per dolci, ma può essere personalizzata a piacimento con spezie, cioccolato e frutta secca, anche variando il gusto dello yogurt. Adatto a essere consumato a colazione con una tazza di latte caldo, per merenda con del tè o come coccola serale prima di dormire, il ciambellone allo yogurt si conserva morbido per 3-4 giorni. Potete prepararlo la sera prima, sfornarlo e lasciarlo raffreddare tutta la notte: sarà perfetto per la colazione del giorno dopo!

Ingredienti per 8 persone

  • Uova: 3
  • Farina 00: 300 g
  • Zucchero: 150 g
  • Yogurt bianco: 250 g
  • Olio di semi: 80 ml
  • Latte: 80 ml
  • Lievito per dolci: 12 g
  • Zucchero a velo: q.b.
  • Preparazione: 15 minuti
  • Cottura: 40 minuti
  • Totale: 55 minuti
  • Calorie: 320 kcal/100 g

Preparazione

1

In una ciotola capiente montate uova e zucchero con le fruste elettriche fino a ottenere un composto spumoso. Aggiungete yogurt bianco, olio di semi e latte, poi mescolate con una spatola.

2

Setacciate la farina e il lievito e uniteli al composto poco per volta, amalgamando il tutto con la spatola.

3

Spennellate una teglia da 24 cm con olio di semi e infarinatela leggermente. Versate il composto nella teglia e livellatelo.

4

Cuocete in forno statico preriscaldato a 165° per 40 minuti, nel ripiano centrale. Prima di sfornarlo effettuate la prova cottura con uno stecchino lungo, infilandolo nel cuore del dolce: se ne esce asciutto potete terminare la cottura. Fate raffreddare prima di spolverarlo con zucchero a velo.

Consigli e suggerimenti

Potete personalizzare il ciambellone allo yogurt usando degli yogurt diversi: per esempio potete realizzare un ottimo ciambellone al caffè usando yogurt al caffè, 60 ml di latte e 20 ml di caffè.

Potete usare anche lo yogurt alla frutta o alla vaniglia.

Potete sostituire metà dose di farina con il cacao amaro, dividere il composto in due parti e creare la ciambella marmorizzata allo yogurt.

Vi sconsigliamo di usare l’olio di oliva, poiché il gusto sarebbe troppo forte. Usate, invece, olio di semi di girasole.

Se siete intolleranti al lattosio potete usare yogurt di soia e latte di soia, nelle stesse quantità.

Se il ciambellone dovesse risultare cotto in superficie ma crudo all’interno, copritelo con un foglio di carta alluminio e proseguite la cottura.

Conservazione

Il ciambellone allo yogurt si conserva, coperto da pellicola trasparente, per 3-4 giorni. Si può congelare, preferibilmente tagliato a fette, per 1 mese.

Lascia una risposta