fbpx

Biscotti al limone

La nostra ricetta per preparare in casa degli irresistibili e profumatissimi biscotti al limone per una colazione sana e deliziosa.
Biscotti al limone
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

Il limone aggiunge un tocco prezioso ad ogni preparazione. Fresco, delicato, elegante, trasforma anche il piatto più banale, il dolce più semplice, in un successo assoluto. Ed è proprio il caso dei nostri biscotti al limone, semplici, veloci, facilissimi da preparare, ma assolutamente strepitosi! La loro forza è il connubio tra una consistenza morbida e friabile, che li fa letteralmente sciogliere in bocca, e il gusto intenso ma delicato del limone. I biscotti al limone si possono mangiare in qualunque momento e occasione. Potete gustarli a colazione con un caffè o un bicchiere di latte, a merenda con il tè, ma sono perfetti anche come dessert, accompagnati da un bicchiere di vino passito, o del limoncino. Sono profumati, leggeri e hanno la forma delle cose buone di una volta. Se vi serve una coccola, non dovete fare altro che seguire la ricetta!

Ingredienti per 22 biscotti

  • Farina 00: 200 g
  • Zucchero semolato: 100 g
  • Burro: 100 g
  • Limone: 1
  • Uovo: 1
  • Lievito per dolci: 8 g
  • Vanillina: 3 g
  • Zucchero a velo: q.b
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 18 minuti
  • Totale: 38 minuti
  • Calorie: 609 Kcal/porzione

Preparazione

1

Togliete il burro dal frigo almeno 30 minuti prima della preparazione perché risulti morbido al momento dell’utilizzo. In una ciotola inserite il burro e lo zucchero e amalgamate con una spatola.

2

Aggiungete quindi un uovo e continuate ad amalgamare gli ingredienti.

3

Unite la scorza di limone. Spremete il limone e unite il succo a filo.

4

Unite la farina setacciata, la vanillina e il lievito per dolci e impastate a mano per pochi minuti. L'impasto deve risultare morbido. Coprite con la pellicola e riponete in frigo per 30 minuti.

5

Prendete una teglia e disponete sopra un foglio di carta da forno. In un piattino versate lo zucchero a velo. Riprendete l'impasto e formate delle palline da 25 g circa. Passatele poi nello zucchero a velo. Una volta una pallina pronta, disponetela sulla teglia. Le palline devono stare a una distanza di 4 cm le une dalle altre.

6

Accendete il forno ventilato a 170 gradi e quando il forno raggiunge la temperatura inserite la teglia e fate cuocere per 18 minuti. In base al forno il tempo può variare di qualche minuto pertanto controllate la cottura. I biscotti saranno pronti quando diventeranno leggermente dorati.

Consigli e suggerimenti

E’ preferibile utilizzare limoni biologici non trattati.

Il burro può essere sostituito con 90 ml di olio di semi.

I biscotti al limone appena sfornati sono più fragili e si possono rompere facilmente, fateli raffreddare sulla teglia prima di toglierli.

Se utilizzate un forno statico, la temperatura da impostare è 180 gradi. E’ sempre meglio controllare la cottura dopo i primi 15 minuti.

Conservazione

I biscotti al limone si possono conservare anche per una decina di giorni, ovviamente saranno un po’ più secchi rispetto ai primi giorni, ma sempre ottimi. E’ molto importante utilizzare un contenitore ermetico di vetro o latta e posizionare, se possibile, un foglio di carta da forno sul fondo.

Questi dolcetti possono essere congelati per un massimo di 5 mesi. Quando si desidera consumarli, estrarli dal freezer e lasciarli a temperatura ambiente per 15-20 minuti.