Crema di caffè: Un dolce al cucchiaio estivo con pochi ingredienti e tanto gusto

Con questo caldo tremendo che, almeno a noi del sud non ci abbandona, da troppe settimane, non amo bere il caffè caldo e quello freddo non lo bevo volentieri. Alcuni giorni fa, ho deciso di trovare una valida alternativa alla classica tazza di caffè e così, per la prima volta, ho preparato la crema di […]

  • Tempo di preparazione
  • Tempo di cottura:
  • Porzioni: 8 persone
  • Calorie: 185 Kcal/100 g
  • Ingredienti

  • zucchero a velo: 100 g
  • caffè solubile: 10 g
  • uovo: 1
  • panna per dolci: 500 ml

Con questo caldo tremendo che, almeno a noi del sud non ci abbandona, da troppe settimane, non amo bere il caffè caldo e quello freddo non lo bevo volentieri. Alcuni giorni fa, ho deciso di trovare una valida alternativa alla classica tazza di caffè e così, per la prima volta, ho preparato la crema di caffè come quella del bar.

Sicuramente il sapore è molto diverso da quello del caffè caldo ma, nel primo pomeriggio o la sera dopo cena, un po’ di crema di caffè è quello che ci vuole per addolcirvi la bocca.

Di seguito troverete gli ingredienti e il procedimento da seguire per preparare un ottima crema di caffè.

Preparazione:

1In una ciotola versate lo zucchero a velo (precedentemente setacciato) e il caffè solubile. Mescolate velocemente e al centro rompete l’uovo. Amalgamate bene tutti gli ingredienti, fino ad ottenere un composto scuro e privo degli eventuali grumi formati dallo zucchero.

2Da parte, con l’aiuto di uno sbattitore elettrico, montate la panna finché non diventa ben soda ( Per scoprire se la panna ha raggiunto la giusta consistenza, prendete le fruste dello sbattitore e infilatele al centro. Se queste si manterranno da sole, allora la panna sarà ben montata).

3Quando la panna sarà ben montata, unitevi il composto a base di caffè e zucchero e, lavorate bene il tutto con lo sbattitore elettrico, finché il caffè solubile non si è assorbito completamente. Appena sarà pronto servitelo in piccoli bicchieri, con una spolverata di caffè o con dei chicchi interi.

Conservatelo in frigorifero o nel freezer, in quest’ultimo caso, prima di servirlo, lasciatelo fuori per almeno 10 minuti.

Crema di caffè

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.