Melanzane in padella con peperoni e patate

Oggi mi cimento con un piatto semplice, ottimo come contorno ma non solo: le melanzane in padella. Pur essendo per molti una preparazione ovvia, siamo qui per aiutare tutti ad imparare a cucinare piatti semplici. Le melanzane in padella, oltre che essere ottime come contorno, si prestano bene per condire la pasta o per farcire […]

  • Tempo di preparazione
  • Tempo di cottura:
  • Porzioni: 4 persone
  • Calorie: 480 kcal/100 g
  • Ingredienti

  • Patata grande: 1
  • Melanzana: 1
  • Peperone: 1
  • Cipolla: 1
  • Olio evo: 2 cucchiai
  • Sale: q.b.
  • Pepe: q.b.
  • Peperoncino: q.b.
  • Basilico fresco: q.b.
  • Capperi: q.b.

Oggi mi cimento con un piatto semplice, ottimo come contorno ma non solo: le melanzane in padella. Pur essendo per molti una preparazione ovvia, siamo qui per aiutare tutti ad imparare a cucinare piatti semplici.

Le melanzane in padella, oltre che essere ottime come contorno, si prestano bene per condire la pasta o per farcire una torta salata. Ho pensato di arricchirle con peperoni e patate, così da rendere il piatto più saziante e appetitoso. A dire la verità ho abbondato anche con basilico e cipolla perché in questi piatti rustici trovo che ci stiano benissimo!

Abbiamo già visto come preparare le melanzane a funghetto, quelle fritte e quelle impanate. Insomma, se avete abbondanza di melanzane non osate dire che non sapete come cucinarle! Se però le dovete acquistare, vi coniglio di scegliere la varietà violetta: la buccia è più tenera e ci sono pochissimi semi.

Come preparare le melanzane in padella

1Come prima cosa dedichiamoci alla pulizia e al taglio delle verdure. Sbucciate la cipolla, tagliatela a metà e affettatela finemente. Tenete da parte.

Sbucciate le patate, tagliatele a dadini di un centimetro.

Lavate il peperone sotto acqua corrente, rimuovete il picciolo e ricavatene le falde. Tagliatele a strisce non troppo spesse.

Lavate la melanzana, rimuovetene le estremità e tagliatela a fette di un centimetro. Ricavatene dei cubetti di un centimetro di lato. Più taglierete fini le verdure prima cuoceranno.

2In una padella larga mettete due cucchiai di olio e, senza aspettare che si scaldi, unite tutte le verdure. In questo modo, evitando che soffriggano, riuscirete a preparare un piatto più leggero.

melanzane in padella

3Coprite e iniziate la cottura a fuoco basso. A seconda delle verdure potrebbe essere necessario aggiungere un poco di acqua per favorirne la cottura.

4A cottura ultimata, quando saranno tenere, regolate di sale, pepe e, a piacere peperoncino. Aggiungete anche le foglie di basilico spezzettate con le mani e, per un tocco di sapore in più, qualche cappero dissalato e/o qualche pinolo.

melanzane in padella

5Servite calde come contorno oppure utilizzate il tutto per condire la pasta.

Beatrice Piselli

Ciao! Mi chiamo Beatrice e scrivo prevalentemente di cucina vegetariana e vegana prestando particolare attenzione alla stagionalità degli ingredienti. Trascorro molto tempo in cucina a studiare nuovi piatti e a fotografarli, così da poter trasmettere nel migliore dei modi tutto il mio amore per ciò che cucino.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.